Ubriaco innesca una lite con i famigliari che chiamano i soccorsi. L’uomo aggredisce la polizia e tenta la fuga dalla finestra

PESARO – L’alcol fa brutti scherzi. E’ quanto è successo la scorsa notte in una via della zona Campus ad un 50enne italiano, ubriaco, che ha innescato una lite violenta con i famigliari. La moglie impaurita ha chiamato i soccorsi ma, quando questi sono arrivati, l’uomo si è scagliato contro di loro gettando secchi d’acqua, minacciando i poliziotti con un coltello da cucina e urlando “Vi ammazzo tutti”; poi si è barricato in una stanza e ha tentato la fuga calandosi da una finestra. Ma è caduto dal secondo piano e si è ferito seriamente. Trasportato dal 118 al pronto soccorso è stato ricoverato per accertamenti, non è in pericolo di vita. Per lui una denuncia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, un poliziotto è rimasto leggermente ferito, oltre che per minaccia ai suoi familiari.

 

Redazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...