Servizio civile nazionale, l’Aias di Pesaro cerca 7 volontari

 L’Associazione italiana assistenza spastici di Pesaro seleziona 7 volontari per il progetto di servizio civile “Barriere… e noi”, per favorire socializzazione e integrazione di persone con gravi disabilità, ospiti dei centri gestiti dall’associazione. Le domande devono pervenire all’associazione, entro il 28 settembre 2018.

 

PESARO –  Un’opportunità di impegno per favorire la socializzazione e l’integrazione di persone con gravi disabilità, e al tempo stesso un’occasione per vivere un’esperienza formativa e di crescita personale. E’ quella che l’Aias di Pesaro (Associazione italiana assistenza spastici) rivolge ai giovani, con il progetto di servizio civile denominato “Barriere… e noi”, nell’ambito dell’ultimo bando nazionale, in scadenza il 28 settembre 2018.

            Nello specifico, l’Aias seleziona 7 volontari, da impegnare presso il centro residenziale “Casa Leonardo” e il centro diurno “Anna Giardini” gestiti dall’associazione, in un progetto per incrementare e differenziare le attività di animazione, socio educative ed assistenziali rivolte alle persone con disabilità ospiti delle due strutture, nell’ottica di promuovere l’integrazione sociale e favorire percorsi di sviluppo delle autonomie personali, migliorando le capacità relazionali e comunicative degli utenti.

            Il testo integrale del progetto è consultabile su www.aiaspesaro.org, con il modello di domanda e gli allegati da compilare. I candidati dovranno presentare domanda all’Aias entro il 28 settembre 2018 (via pec, a mezzo raccomandata A/R o a mano). Per maggiori info contattare l’Aias di Pesaro al n. 0721 1711274  – casaleonardo@aiaspesaro.org

Il bando per il servizio civile nazionale è aperto a: cittadini italiani; cittadini degli altri Paesi dell’unione europea; cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia; della fascia d’età compresa dai 18 anni compiuti ai 28 anni non superati (elenco completo dei requisiti nel bando). Il Servizio civile ha una durata di 12 mesi, per 35 ore di servizio settimanali e prevede un compenso mensile di 433,80 euro.

Monica Cerioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...