Un documento del ventennio

I Littoriali dello Sport, della Cultura e dell’Arte e del Lavoro, erano manifestazioni culturali, artistiche e sportive, svoltesi in Italia tra il 1932 e il 1940. I Littoriali venivano organizzati dalla Segreteria Nazionale del Partito Nazionale Fascista e le sedi provinciali dei Gruppi Universitari Fascisti (GUF). Ai Littoriali del Lavoro partecipavano giovani lavoratori con lo scopo di mettere in luce le proprie capacità e attitudini. La pergamena in foto documenta la partecipazione ai Littoriali del Lavoro di Alberto Bailetti, pesarese di Santa Maria delle Fabbrecce, classe 1921, che si classificò al 2° posto nella gara Industriale, concorso per Lavoratori del legno.

 

MASSIMO MAGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...