VI edizione della FESTA DELL’AMICIZIA 2018. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sabato 8 settembre alle ore 16,00, inizia la VI edizione della FESTA DELL’AMICIZIA 2018, nel Santuario della Madonna delle Grazie Servi di Maria di Pesaro, con inaugurazione solenne dell’organo G. Zanin restaurato dalla ditta Baldazzi di Longiano (FC). L’iniziativa è promossa dai Servi di Maria di Pesaro, custodi del Santuario della Madonna delle Grazie.

IL PROGRAMMA

ORE 16,00 BENEDIZIONE DELL’ORGANO APPENA RESTAURATO DA PARTE DEL PRIORE
PADRE LUCIANO PANICALI O. S. V.
IL RESTAURATORE BALDAZZI ILLUSTRERA’ LE FASI DEL RESTAURO DELL’ORGANO

L’organo è stato inaugurato nel 1963 da P. Pellegrino Santucci, organista e compositore e da P. Francesco Agari. Il progetto fonico dello strumento è stato sicuramente ideato da loro con la supervisione del leggendario maestro Ferdinando Tagliavini, organologo e organista di fama mondiale. Fino agli anni 80 l’organo del Santuario è stato il più bello e innovativo, per la sua progettazione fonica e il timbro dei registri, fra gli strumenti moderni di Pesaro. Pesaro e Bologna sono d’altronde due culle musicali per l’Ordine dei Servi di Maria, con l’organizzazione di numerosi concerti: negli anni 70 nel Santuario pesarese vi è stata la partecipazione di selezionati studenti provenienti dai Conservatori di Musica di Torino, Milano, Trento e Pesaro a cura di Claudia Termini. Al momento del suo trasferimento al Conservatorio di Parma seguirono la cura della rassegna concertistica il maestro Giovanna Franzoni e il maestro Nunzio Randazzo, entrambi docenti del Conservatorio Rossini di Pesaro. Poi l’organo ha iniziato ad accusare i primi segni di cedimento, dovuti al calore delle candele sempre accese e all’umidità che hanno danneggiato l’impianto elettrico dei comandi della consolle. Dopo un primo restauro del 1993 da parte della Ditta Tamburini, soprattutto per il mancato funzionamento di alcuni registri, l’organo è stato sottoposto ad un nuovo restauro da parte della ditta Baldazzi. Ora grazie anche alla generosità di tanti pesaresi, l’organo è tornato a suonare in tutti i suoi registri e potenza musicale.

Proprio per evidenziare le bellezze armoniche dell’organo, tre importanti organisti terranno un concerto al termine della benedizione.

LUCA GRANDICELLI

ELEVAZIONE IN LA B (V.PETRALI)
PRELUDIO E FUGA IN FA MAGGIORE BWV 556 (J.S.BACH)

NUNZIO RANDAZZO

PRELUDIO E FUGA IN DO MIN. BWV 549 (BACH)
ADAGIO DAL CONCERTO IN RE MIN BWV 974
TOCCATA DALLA V SINFONIA (C.M.VIDOR)

MASSIMO BERARDI

METHEXIS (2014) (M.BERARDI)
MAPLE LEAF RAG (S.JOPLIN)

ADATTAMENTO ALL’ORGANO DEL MAESTRO MASSIMO BERARDI.

Ma il concerto avrà anche una seconda parte lirica a cura de I CAMERISTI SANTA MARIA DELLE GRAZIE DI PESARO (Mari Batilasvili pf, Marco Bartolini vl, Jacopo Mariotti vc) e del INTERNATIONAL OPERA STUDIO DI INGA BALABANOVA: solisti – YULIYA TKACHENKO, SOPRANO; KYOKA IGUCHI, MEZZOSOPRANO; CRISTOBAL CAMPOS, TENORE; YU MATSUMOTO, BARITONO E SERGEY BARSEGHYAN, BASSO.

PROGRAMMA

ARIA DI TENORE DOMINE DEUS DA LA PETITE MESSE SOLENNELLE DI ROSSINI SOL. CRISTOBAL CAMPOS

DIGNARE DA DETTINGEN TE DEUM IN RE DI HAENDEL SOL. YU MATSUMOTO

COME RAGGIO DEL SOL DI ANTONIO CALDARA SOL. SERGEY BARSEGHYAN

JE DIS QUE RIEN M’EPOUVANTE – PREGHIERA DI MICAELA DA CARMEN DI BIZET SOL. YULIYA TKACHENKO

PREGHIERA DI FENENA DA NABUCCO DI VERDI SOL. KYOKA IGUCHI

AGNUS DEI DEI DA MISA CRIOLLA DI RAMIREZ SOL. CRISTOBAL CAMPOS

PREGHIERA POPOLARE ARMENA SOL. SERGEY BARSEGHYAN

PREGHIERA DA RUSALKA DA RUSALKA DI DVORAK SOL. YULIYA TKACHENKO

PREGHIERA POPOLARE GIAPPONESE SOL. KIYOKA IGUCHI

UNA FURTIVA LAGRIMA – ARIA DI NEMORINO DA L’ELISIR D’AMORE DI DONIZETTI SOL. CRISTOBAL CAMPOS

PREGHIERA DI IOLANTA DA IOLANTA DI CIAIKOVSKIJ SOL. YULIYA TKACHENKO

GIUSTO CIEL – PREGHIERA DI ANNA DA MAOMETTO SECONDO DI ROSSINI SOL. KYOKA IGUCHI

DAL TUO STELLATO SOGLIO – PREGHIERA DI MOSE’ DA MOSE’ DI ROSSINI
SOLISTI SERGEY BARSEGHYAN, KYOKA IGUCHI,CRISTOBAL CAMPOS, YULIYA TKACHENKO.

presentano Tiziana Montanari e Massimo Baronciani.

LA FESTA DELL’AMICIZIA 2018 si concluderà con l’aspetto liturgico, la S.Messa presieduta dal priore padre Luciano Panicali alle ore 18, e sarà animata da IL CORO S.MARIA DELLE GRAZIE DI PESARO DIRETTO DA PADRE ROSETO M. SACCA’. IN PROGRAMMA: CANTO D’INGRESSO AVE MARIA DI ARCADET, OFFERTORIO TI AMO SIGNOR, COMUNIONE PANIS ANGELICUS DI FRANCK, FINALE SALVE O DOLCE VERGINE DI FRESINA

Al termine ore 19 BUFFET NEL SALONE DEL CONVENTO, previo biglietto d’ingresso.

MONTANARI PAOLO ADDETTO STAMPA CORO E CAMERISTI DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE

FOTO ELISABETTA ARGAZZI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...