ARIA – La casa consapevole. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

A Fano dal 7 al 9 settembre zona Porto e Lido, terza edizione

Tre giorni dedicati all’abitazione, all’arredo, al recupero e all’architettura

FANO – Da venerdì 7 a domenica 9 settembre Fano torna ad ospitare ARIA – la casa consapevole, terza edizione dell’evento dedicato all’abitazione, all’arredo, al recupero e all’architettura organizzato da Cora Fattori e Fabio Signoretti, cofondatori del progetto ARIA, con il contributo del Comune di Fano, assessorati Attività Produttive, Cultura e Turismo, Lavori Pubblici, il sostegno dei Main Sponsor BCC Fano, ASET e Earth System, il patrocinio delle università UniVPM, UniURB, UniFE – Centro Ricerche Architettura Energia, degli ordini e collegi professionali provinciali e regionali Ingegneri, Architetti, Geometri, Geologi, Commercialisti, Periti Industriali, dell’Asur e delle associazioni di categoria Coldiretti, Confindustria, Confartigianato e la collaborazione dei partner tecnici CoworkingFano e Binario01.

“In questa edizione – scrivono gli organizzatori – riportiamo al centro il concetto che sta al cuore del progetto: “la casa consapevole”. L’immagine dell’etichetta, che  caratterizza l’edizione 2018, è simbolo di trasparenza, un’esortazione ad informarsi. Una persona informata può scegliere una “casa consapevole”, una progettazione attenta, una costruzione che affronti in modo virtuoso le sfide in tema di riuso ed eco-sufficienza, di risparmio energetico, benessere della persona, rispetto del territorio e dell’ecosistema.”

Molte le novità, a cominciare dalla nuova location: l’evento si sposta in zona Porto di Fano fino al faro, per poi proseguire in parte lungo la passeggiata del Lido. L’ingresso è libero e tutta l’area verrà chiusa al traffico. Una nuova cornice ed una preziosa occasione per porre l’attenzione dei cittadini su spazi urbani ricchi di cultura e di bellezza. Risorse che meritano di essere valorizzate e riqualificate. Tutti gli esercenti della zona occupata hanno collaborato con ARIA dimostrando come l’iniziativa possa trasformarsi anche in occasione di crescita per il territorio.

L’evento dedicato alla cultura dell’abitare consapevole sarà animato da un ricco programma con oltre 40 tra conferenze, corsi, workshop a cura di università, enti, imprese e progettisti. A completare l’offerta spazi espositivi allestiti da imprese, artigiani ed enti. Non mancheranno momenti di festa e d’intrattenimento con concerti e letture, un’attenzione particolare sarà riservata ai più piccoli, con tanti laboratori a loro dedicati. Speaker della manifestazione il giornalista Lino Balestra.

ARIA è un momento di importante crescita culturale ed economica per le aziende del territorio che vi partecipano. Il suo fulcro è l’ampia area espositiva, luogo ideale per mostrare i prodotti più innovativi, descrivere i servizi offerti e far conoscere le migliori soluzioni a visitatori e professionisti. Un evento riconosciuto come appuntamento chiave per la visibilità sia delle aziende che hanno riconfermato la loro presenza sia delle tante nuove realtà aziendali che hanno deciso di esserci.

Ad ARIA 2018 fa il suo debutto ARIANNA, la grande novità pensata per tutti i visitatori che tra spazi espositivi, corsi formativi, workshop e laboratori trovano difficoltà a orientarsi e a decidere quale sia l’itinerario giusto per le proprie esigenze ed interessi. È la guida personale che il visitatore potrà contattare sulla home page del sito di ARIA. Basterà dirle ciò che si sta cercando per la propria casa ed Arianna prima dell’evento invierà al visitatore un percorso personalizzato creato ad hoc.

Anche quest’anno numerose le collaborazioni strette con enti pubblici e privati, quali università, ordini e collegi professionali e altri enti locali e nazionali che interverranno nei tanti momenti di confronto durante le tre giornate dell’evento. Quindici in tutto le conferenze in programma tra cui si segnalano “La smart house: l’internet delle cose ed il progetto Habitat” (dom 9 h 17.00) in collaborazione con l’Università di Ferrara, relatore il prof. Giuseppe Mincolelli, moderatore l’arch. Valentina Radi; “Creatività e sostenibilità” (ven 7 h 20.00) a cura del prof. Gianluigi Mondaini dell’Università Politecnica delle Marche; Matteo Giuliani, responsabile area crediti di BCC Fano, parlerà di ristrutturazioni edili, ecobonus, sismabonus e bonus mobili nella conferenza intitolata “Anticipazioni di detrazioni fiscali” (dom 9 h 18.00); “L’accertamento degli impianti termici: stato dell’arte del servizio nel Comune di Fano” (ven 7 h 18.00) a cura di ASET e Comune di Fano; Alessio Carciofi è il relatore di “Digital Detox per la casa: come abitare la rivoluzione digitale” (sab 8 h 20.00); il palco centrale di ARIA ospiterà il convegno “Il futuro del Porto di Fano”, in collaborazione con il Comune di Fano (sab 8 h 16.15), a seguire proiezione del teaser del docu-film PescAmare di Andrea Lodovichetti, in uscita a dicembre 2018.

ARIA coinvolge i professionisti di settore con una proposta di corsi formativi organizzati in collaborazione coi principali ordini e collegi professionali. Visto il successo degli anni scorsi, confermati gli appuntamenti con Università di Bologna (Dip. di Ingegneria Industriale), “L’acustica edilizia e negli ambienti chiusi: aggiornamenti e novità normative” (ven 7 h 11.00); Treelium, “Tecnologie innovative per un’architettura etica” (ven 7 h 14.00);  Centrolegno, “Attenzioni costruttive e protocolli per progettare il legno” (sab 8 h 9.00);  Eureko, “Recupero acqua piovana ed acque reflue” (sab 8 h 14.00)

Ma non finisce qui. Il ricco e variegato programma di Area Bimbi allestita in zona Lido dove i più piccoli potranno imparare giocando, attraverso workshop e laboratori gratuiti a cura di Ippolita Bonci del Bene,

Manuela Martella, L’Africa Chiama ONLUS e Sentinelle dell’energia Selene. Esperienze Turistiche e Food&Drink grazie alla confermata partnership con TuQui Tour, Tour Operator ed una Agenzia di Viaggi specializzata per partecipare a una visita guidata di Fano alla scoperta di siti e aneddoti sconosciuti della città, finendo ‘di gusto’ con gli stand food&drink di DeliverEat e Italico Highball Club. Workshop per Animali in collaborazione con l’associazione Melampo e Fidomania.

Il programma completo di ARIA è scaricabile dalla home page del sito www.aria.casa.

 

 

ANDREINA BRUNO

per ARIA – la casa consapevole

 

CLICCA PER SCARICARE GUIDA ARIA 2018  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...