Don Guglielmo Mondaini

Don Guglielmo Mondaini (1866-1946), dopo la crisi del Novantotto, divenne un fervente democratico cristiano sulla scia di Romolo Murri e sviluppò nell’ambito della sua parrocchia un’intensa azione sociale: fondò una Società di Mutuo soccorso, una biblioteca circolante (che dà libri in prestito a turno agli utenti), una Banca Popolare, un Istituto per Orfani di Guerra. Istituì anche cucine popolari per i poveri della parrocchia e del circondario.

MASSIMO MAGI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...