“Sport for all path 2018”. Coinvolti una cinquantina di giovani e dieci loro accompagnatori

Dal 20 al 27 agosto/Progetto ‘Wave on Wave’: campus estivo per ragazzi dai 12 ai 15 anni

Dal 20 al 27 agosto la città di Pesaro ospiterà “Sport for all Path 2018”, un campus estivo residenziale rivolto a ragazze e ragazzi tra i 12 e i 15 anni e ai loro istruttori, nell’ambito di Wave on Wave, “Water sports for young people’s physical activity” (WoW), progetto dedicato agli sport del mare e finanziato dal programma Europeo Erasmus + Sport.

Per una settimana, circa 50 ragazzi e i loro 10 accompagnatori, provenienti dalle città partner di progetto (Comune Pesaro – Italia, Getxo Kirolak  – Spagna, Sport Nautique Nancy – Francia, Club ‘Capt. G. Georgiev – Port Varna’ – Bulgaria, Adel – Slovacchia) praticheranno, al mattino a Baia Flaminia, attività sportive tutte focalizzate sul mare, spaziando da sport tradizionali quali la vela, canoa e canottaggio ad attività inerenti la cultura marinaresca, volte a promuovere il rispetto per l’ambiente marino, l’accessibilità alla pratica nautica di navigazione costiera.

Nel pomeriggio la proposta sportiva verrà integrata da attività culturali che coinvolgeranno i partecipanti nella conoscenza del territorio, della storia e delle tradizioni locali, attraverso visite guidate, laboratori, escursioni a Pesaro, Urbino e Gradara.

Dunque, Pesaro propone non solo eventi, ma anche progetti importanti e di ampio respiro. “Pesaro è da sempre città a vocazione sportiva. Il campus – commenta l’assessore allo sport Mila della Dora – rappresenta una  combinazione perfetta tra le nostre tradizioni e il nostro futuro. Città costiera con una storica partecipazione delle associazioni sportive, oggi Pesaro, che l’anno scorso è stata città europea dello sport, è sempre più meta privilegiata di eventi sportivi e luogo rivolto e pensato a un target giovanile. Abbinato al turismo, lo sport rappresenta inoltre per la nostra città un volano importante anche per l’economia”.

“Il progetto e per esso il campus – aggiunge l’assessore alla Gestione Antonello Delle Noci – rappresentano l’impegno tangibile e costante del Comune in tema di fondi comunitari: saper, infatti, comprendere le potenzialità del nostro territorio (il mare, gli sport acquatici in questo caso) e tradurle in un progetto, coinvolgendo partner stranieri, significa attivare una logica virtuosa in cui Pesaro diventa attore protagonista di reti europee”.

Durante il campus verrà inoltre realizzato un servizio-video/documentario di promozione del progetto WoW e degli sport del mare a Pesaro che sarà trasmesso su Rossini TV.

Il progetto Wave on Wave (onda su onda) è partito a  marzo 2017 e si concluderà a dicembre 2018.

 

Comune di Pesaro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...