Paspa Pesaro inserita nel girone centro sud di Serie A

Una serie A che guarda al sud. E’ quella che aspetta la Paspa Pesaro Rugby, inserita nel girone 3, quello del centro sud che avrà le trasferte più lunghe e impegnative. Pesaro, unica squadra sul litorale adriatico, troverà sulla sua strada una squadra umbra, il Perugia, due Toscane, i Cavalieri Prato Sesto e la Toscana Aeroporti I Medicei, le romane Capitolina e Primavera, una campana, il Benevento, una sicula l’Amatori Catania e le due aquilane, l’Unione rugby L’Aquila e L’Aquila Rugby. “Come immaginavamo sarà un campionato con lunghe trasferte – spiega il presidente Simone Mattioli – ma per tutte le nostre avversarie non sarà comunque agevole la trasferta in terra pesarese con il nostro campo che dovrà diventare un fortino”.

Il campionato avrà inizio il 14 ottobre 2018 e garantirà due promozioni nel Top12 2019/2020 e quattro retrocessioni in Serie B. La formula prevede tre gironi all’italiana da dieci squadre ciascuno, composti su base geografica e meritocratica, con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone.
 
Le prime classificate di ciascun girone si qualificano automaticamente alle semifinali unitamente alla vincente del turno di barrage tra le tre seconde classificate di ciascuna pool. Il turno di barrage, con partite di sola andata tra le tre seconde classificate, si disputerà tra il 5 e 19 maggio e qualificherà la prima classificata del girone a tre alle semifinali, che si disputeranno con gare di andata e ritorno il 26 maggio e 2 giugno 2019 secondo il seguente schema: vincente Barrage v 1° classificata Girone 1, 1° classificata Girone 3 v 1° classificata Girone 2. Le vincenti del doppio turno di semifinale saranno automaticamente promosse nel Top12 2019/2020 e si contenderanno il titolo di Campione d’Italia di Serie A nella Finale in programma il 9 giugno in gara unica in campo neutro.
 
Retrocederanno direttamente in Serie B le squadre classificate al decimo posto di ciascun Girone e la squadra peggio classificata del girone di play-out che, tra il 5 e il 19 maggio, vedrà partecipare le squadre che avranno concluso  al nono posto di ciascun girone la stagione regolare. “La nostra ferma volontà è di raggiungere quanto prima la salvezza evitando le ultime due posizioni in classifica. A breve riveleremo gli ultimi giocatori per completare la rosa, poi starà ai giocatori dare il massimo in campo per raggiungere l’obiettivo”. Intanto è certo che dal 1 agosto i ragazzi si ritroveranno al Toti Patrignani per iniziare la preparazione di una lunga stagione.
Paspa Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...