Un omaggio a Totò molto raffinato raccontato da Michele Mirabella a Rocca Costanza

E’ stato un omaggio a Totò dal titolo AMMORE E NIENTE CCHIU’, in anteprima regionale, il secondo concerto Xanitalia edizione 2018 con l’Orchestra Sinfonica Rossini a Rocca Costanza. Concerto riinviato di un giorno dopo la grandinata che ha creato seri problemi in città. Le spettacolo già presentato a Pescara, in prima nazionale, ha riscosso un grande successo da parte del pubblico pesarese. Oltre ad immagini significative di Antonio de Curtis, detto Totò, grazie ai video di Leo Binetti, sono state cantate delle canzoni composte dal grande attore napoletano, da parte della voce solista Daniela Sornatale, con un’attenta Orchestra Sinfonica Rossini diretta da Maurizio Dones e al pianoforte e arrangiamenti Alfredo Luigi Cornacchia. Ricordiamo alcuni dei motivi napoletani più noti di Totò: Margellina Blu, Filumè, Miss, mia cara miss e il celebre Malafemmena. Le canzoni sono state inframmezzate dalle poesie che lo stesso Totò live ha presentato con un buon sonoro al pubblico di Rocca Costanza. E poi e certamente non per ultimo la voce di Michele Mirabella che ha ripercorso con una narrazione fra il colto e il popolare i momenti salienti di Totò, dalla miseria del quartiere Sanità di Napoli, al successo che però non distrusse il suo carattere contrario agli arroganti e prepotenti. Novanta film per Totò, tanto teatro e avanspettacolo e televisione e poi l’esperienza con il cinema di Pasolini.

 

PAOLO MONTANARI

FOTO ELISA D’ANGELI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...