ENPA CONTRO L’ABBANDONO. All’Iper Rossini Enpa Pesaro il 30/6 e il 1 luglio

Il 30 giugno e il 1 luglio Enpa scende di nuovo nelle piazze italiane per la campagna contro l’abbandono degli animali.

È dedicata al contrasto e alla prevenzione dei reati contro gli animali l’edizione 2018 della Giornata nazionale antiabbandono, organizzata da Enpa con il supporto di Petreet e dell’agenzia “Ruby & Truby”, ideatrice pro bono della campagna estiva 2018 “Abbandonarlo è un reato. Testimonia”.

«Dal maltrattamento alla detenzione incompatibile, fino all’uccisione, troppo spesso chi è testimone di reati contro gli animali si volta dall’altra parte. E invece – spiega Marco Bravi, presidente del Consiglio Nazionale Enpa e responsabile Comunicazione e Sviluppo Iniziative – in questi casi è fondamentale che i testimoni denuncino il fatto, anche contattando il nostro ufficio legale. È lo strumento più efficace di cui disponiamo».

Nonostante i cittadini siano ancora restii a contattare le autorità di polizia, negli ultimi anni i procedimenti giudiziari per reati contro gli animali sono comunque in crescita. Ad oggi, solo per citare quelli in cui è coinvolta l’Enpa, l’associazione è parte civile in ben 69 processi (57 pendenti, 9 in appello e 3 in cassazione), ai quali si aggiungono più di 200 denunce ed esposti attualmente pendenti nelle Procure di tutta Italia.

Novità importanti arrivano poi dal fronte abbandoni – anche questo è un reato (articolo 727 del codice penale) – rispetto al quale Enpa segnala alcune tendenze incoraggianti. Si tratta, è bene precisarlo, di statistiche da prendere con cautela poiché non esistono banche dati (né nazionali né regionali), ma sono comunque utili per avere alcuni termini di riferimento.

Un animale non è un peluche: accoglierlo nelle nostre case è un gesto d’amore che non può esimersi dalla responsabilità che ognuno di noi si deve assumersi nei suoi confronti.

 

Press Art

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...