Ricci: “Pesaro sempre più internazionale e Rossini un testimonial formidabile” – Il “Cigno” sbarca a Parigi e al Parlamento Europeo di Bruxelles. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Grande successo ieri sera a Parigi, al Teatre Des Champs Elysees della serata dedicata al “Cigno di Pesaro” nell’ambito delle celebrazioni per il 150° di Rossini. L’iniziativa, organizzata da Enit  – Agenzia Nazionale del Turismo, ha visto il tutto esaurito ed è stata anche trasmessa in diretta dal Radio Classique.

All’evento era presente anche il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, volato successivamente a Bruxelles sempre per le celebrazioni rossiniane. “E’ stato un grandissimo successo – non nasconde la propria soddisfazione il primo cittadino -: sia a Parigi che a Bruxelles, a dimostrazione di come il 150° di Rossini stia diventando, settimana dopo settimana, un’occasione straordinaria internazionale di promozione dell’Italia e della nostra città”.

Ieri a Parigi erano presenti 1.800 persone, teatro gremito. “Si tratta di uno dei teatri più importanti della capitale, che ha voluto tributare un omaggio al Rossini Opera Festival – continua Ricci -, e alla nostra città, con tutto il teatro ad applaudire”. Stessa cosa a Bruxelles, dove al Parlamento Europeo si è tenuto un incontro dal titolo “La musica: patrimonio culturale europeo omaggio a Rossini”. C’è stata una partecipazione molto ampia, sia da parte degli opinion leader, di giornalisti, di figure istituzionali del parlamento europeo, sia da parte dei cittadini.

“Grazie al riconoscimento di ‘città della musica Unesco’ e del 150° di Rossini – prosegue Ricci -, Pesaro diventa sempre più internazionale, con Rossini e la musica chiave di promozione turistica della nostra città per i prossimi anni. Siamo appena all’inizio, siamo dentro un anno magico per Pesaro. Dobbiamo continuare così, abbiamo impostato un lavoro ai massimi livelli e Rossini è veramente una pop star in tutto il mondo, continua a riempire i teatri ovunque. Non abbiamo testimonial migliore di Rossini per competere e di conseguenza per crescere”.

Sono centinaia le iniziative in giro per il mondo che promuovono Rossini nell’ambito del 150°, tutte consultabili sul portale www.gioachinorossini.it. Tra i prossimi appuntamenti il 14 luglio a Garmisch (Germania) per un “Omaggio a Rossini”, con l’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda” & Rossini Gourmet. Ancora un omaggio a Rossini, ma questa volta a Sidney (Australia) il 17 luglio: “Jessica Pratt: a Queen of Bel Canto” . Il primo settembre altro appuntamento ad Alghero: Concerto e Rossini Gourmet, mentre il 16 settembre “Rossini Gala” ad Atene. Il 29 e 30 settembre riflettori su Oslo (Norvegia) con Masterclass di Ernesto Palacio e recital di cantanti dell’Accademia Rossiniana “A. Zedda”. Ancora a settembre, a Wolfsburg (Germania), sarà in programma “Barbiere di Siviglia Smart” con l’Orchestra Sinfonica Rossini e Accademia Rossiniana. Ma le celebrazioni continueranno con altri eventi in tutto il mondo, fino a febbraio 2019.

 

Comune di Pesaro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...