I grandi nomi della cucina scendono in strada per raccontare lo spettacolo dell’Europa Street Food Festival di Pesaro

 Il programma di domenica 24 giugno dell’evento dedicato al cibo di strada in programma nel lungomare della città

PESARO – Una raffica di cooking show, ricette dedicate al 150° di Rossini, ingredienti golosi e spettacolo è pronta a scaldare il lungomare di Pesaro per la giornata conclusiva della IV edizione dell’Europa Street Food Festival, domani, domenica 24 giugno.

Le cucine mobili più curiose e colorate del vecchio continente presenti in viale Trieste (Area “Street Food Europa”) e sul lungomare Nazario Sauro (area “Truck Food Italia”), scalderanno i fornelli a partire dalle 12 per proporre piatti tipici, eccellenze culinarie, particolarità gastronomiche e ricette dedicate al Cigno di Pesaro, magari da gustare nella zona relax allestita in un piazzale della Libertà profumato di mare e colorato dalle sdraie e lettini presenti negli spazi verdi.

Gli spettacoli con i migliori chef d’Italia si susseguiranno invece, a partire dalle 17.30, nell’“Area Rossini Street Food Gourmet”. A dare il via ai cooking show sarà la voce di Federico Quaranta, autore e conduttore Rai e presentatore del Festival. A lui il compito di accogliere Marco Vegliò chef del ristorante Il Galeone di Fano, che racconterà “Rossini Mare & Terra” piatto dedicato al compositore e accompagnato dai vini selezionati da Raffaele Papi sommelier dell’associazione AISP.

Alle 18, appuntamento con Federico Delmonte, chef del ristorante Acciuga di Roma e “Le due insalate”, per proseguire, alle 19, con “La cucina del Cigno di Pesaro”, show cooking con Daniele Patti, chef de Lo Scudiero di Pesaro.

Da non perdere anche l’appuntamento con “Rossini a 360 (tutto in una sfera)” insieme a Errico Recanati, del Ristorante Andreina di Loreto, una stella Michelin che racconterà trucchi e ingredienti usati per la sua ricetta che sarà abbinata ai grandi vini del “Bianchello d’Autore”, progetto di 9 produttori di Bianchello del Metauro DOC promosso da IMT – Istituto Marchigiano di Tutela Vini.

Cookeat, la cucina – concept di Pedini presente sul palco di piazzale della Libertà, ospiterà, a seguire, alle 20, “Lapizza&famiglia” di Fabio Lopez, formatore consulente e pizzaiolo e, alle 21, “Il filetto alla Rossini, crudo a modo mio”, show cooking con Luca Zanchetti dell’omonima Osteria di Fossombrone. “La ricetta che ti manca”, sarà indicata dallo studio di nutrizione Dear Food alle ore 21.30 mentre, alle ore 22:00, è in programma l’esibizione a quattro mani insieme a Francesco Falasconi (sculturedighiaccio.com) e ad Andrea Urbani, maestro pasticcere AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani). Le “Sculture di ghiaccio Ice Evolution” prenderanno forma durante il racconto e la realizzazione delle “Dolcezze sinfoniche Rossiniane” per chiudere, con una nota sublime, lo spettacolo dello street food gourmet 2018.

 

Alessandra Gasparini

Omnia Comunicazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...