Naturopati, pionieri del cibo di strada e vincitori di talent: un carico di spettacolo all’Europa Street Food Festival di Pesaro. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il programma di sabato 23 giugno, seconda giornata dell’evento in programma nella zona mare di Pesaro fino a domenica 23 giugno

PESARO – La seconda serata dell’Europa Street Food Festival di Pesaro, in programma domani, sabato 23 giugno, si apre ai maestri panificatori, campioni del mondo di pizza, vincitori di show televisivi, naturopati e pionieri del mondo truck food. E, ancora una volta, l’omaggio “street food” al 150° di Rossini.

L’evento (a ingresso gratuito), proporrà attraverso le cucine mobili allestite sia nel Lungomare Nazario Sauro, area dei “Truck Food Italia”, sia in viale Trieste (lato nord) area dello “Street Food Europa” ricette tipiche, eccellenze culinarie, particolarità gastronomiche e ricette dedicate al Cigno di Pesaro. Tra i piatti da scoprire, passeggiando o seduti nei tavoli presenti sul lungomare, anche “La barchetta con polpetta di Rossini”, il “Panino Rossini” con tacchino speziato al forno, l’“Hamburger Conte Ory” con carne di cavallo, il “Raviolo di Rossini” con tartufo nero pregiato e la “Puccia del Barbiere di Siviglia”.

L’interpretazione dei menù rossiniani e l’uso degli ingredienti più amati dal compositore, saranno protagonisti anche degli spettacoli che si susseguiranno sul palco di piazzale della Libertà, l’“Area Rossini Street Food Gourmet”.

Il programma di sabato dell’Europa Street Food Festival prevede infatti, alle 18, il cooking show guidato dal presentatore della kermesse Federico Quaranta, conduttore di Decanter di Radio 2, insieme a Carlo Betti de “Il Furgoncino”, truck food gourmet di Pesaro, che racconterà la preparazione del suo “Il Panino di Gioachino: la mia rivisitazione pop”.

Seguirà “Mangiare a colori in modo sano per nutrire i nostri sensi”, alle 19, insieme ad Annalisa Calandrini, naturopata e foodblogger di Amarsicucinandosano. Giuliano Pediconi, Direttore Nazionale Accademia Pizzaioli, guiderà l’appuntamento delle ore 20, la presentazione de “La Filiera Attiva Mazì”, un movimento, un modo diverso di pensare ai prodotti che caratterizzeranno il futuro, e di concepire la coltivazione, fatta in modo spontaneo, senza l’intervento dell’uomo.

Spazio poi a Luciano Passeri, ore 21, campione del mondo di pizza classica e vincitore di Cuochi d’Italia 2018 (talent di cucina regionale presentato da Alessandro Borghese) e alla sua performance “Il Peter Pan del Gusto: pizza rossiniana e palotte cace e ove”.

Un’inedita interpretazione dei gusti del Cigno, sarà infine proposta dal bartender Alessandro Bonjo Bartumioli, “Cocktail gourmet: dal Gioachino dedicato a Rossini in poi… l’arte della cucina liquida”.

I concerti – piazzale della Libertà, lato mare –, le degustazioni di Bianchello del Metauro DOC insieme al gruppo “Bianchello d’Autore” e i cooking show proposti da altri grandi protagonisti delle cucine più raffinate d’Italia proseguiranno anche domenica 24 giugno, dalle 18.

La manifestazione è organizzata dall’agenzia Non Solo Eventi con il patrocinio del Comune di Pesaro e della CNA di Pesaro e Urbino e il supporto dei main sponsor ItalForni, Pedini, IMT–Istituto Marchigiano di Tutela Vini, Ford Eusebi; dei partner AIS Urbino-Montefeltro, Circolo Cittadino G. Rossini, Accademia Pizzaioli e degli sponsor tecnici Pesaro Feste e Swan Sound.

 

Alessandra Gasparini

Omnia Comunicazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...