Cinema e nuova legge per rilanciare il settore, se ne discute a Pesaro

Convegno nazionale domani nell’ambito della 54esima Mostra Internazionale del Nuovo Cinema. Si presenta anche CNA Cinema

Il 2017 è stato il peggiore risultato di sempre quanto a presenze nelle sale italiane: meno di 100 milioni

PESARO – Una legge che tenta di rilanciare un comparto dotandolo di strumenti moderni e adeguati al nuovo scenario globale della produzione di contenuti audiovisivi.

E’ la nuova legge sul cinema, una legge di settore attesa da anni e che tenta di cambiare le attuali dinamiche che regolano il settore. Un settore che, anche a causa della concorrenza della tv e del web, ha visto una progressiva riduzione del pubblico nelle sale (nel 2017 il peggior risultato italiano con il pubblico che è sceso sotto la soglia dei 100 milioni di presenze nelle sale italiane).

E’ la conseguenza della stagnazione ormai decennale del settore, un comparto sempre più legato a poche produzioni italiane di successo mentre la maggior parte dei film prodotti non sembrano trovare più l’interesse del pubblico italiano e, a ben vedere, neppure quello dei maggiori festival internazionali.

La nuova legge entra prepotentemente in queste dinamiche rivoluzionando il modo di fare cinema e audiovisivo e anche di pensare il prodotto a cominciare dalla produzione. Ma oltre a una rivoluzione legislativa, serve anche una vera e propria rivoluzione culturale, del modo di pensare il cinema, i film, i prodotti che si fanno creare e quindi produrre e distribuire. L’obiettivo è quello di far tornare il cinema italiano competitivo e ad essere protagonista nei mercati internazionali. Per discutere della nuova legge ma anche delle ricadute e delle opportunità per le imprese del settore, si terrà domani, venerdì 22 giugno a Pesaro alle ore 11 al Centro Arti Visive Pescheria, nell’ambito della 54esima Mostra Internazionale del nuovo cinema, un convegno dal titolo: “La nuova legge sul cinema, prospettive e ricadute per le imprese del territorio“.

Interverranno Federica D’Urso direzione generale Cinema Ministero dei beni e delle attività culturali che illustrerà vantaggi ed opportunità offerte dalla nuova legge che regola il settore e il direttore della Mostra del nuovo cinema, Pedro Armocida. Nell’occasione sarà presentata anche CNA Cinema Marche, la nuova realtà che cercherà di mettere in rete le imprese del settore.

A questo proposito interverranno per raccontare la loro esperienza nazionale Emanuele Nespeca produttore e membro del Comitato Esecutivo Cna Cinema e Mario Perchiazzi produttore e presidente nazionale CNA Cinema.

Della realtà legata alle imprese delle Marche parleranno invece Flavia Barca del Consiglio superiore Cinema e Audiovisivo Ministero dei beni e delle attività culturali e Anna Olivucci, responsabile Marche Film Commission – Fondazione Marche Cultura.

Porteranno il loro saluto Daniele Vimini, vicesindaco e assessore alla bellezza del Comune di Pesaro e  Moreno Pieroni assessore alle attività culturali Regione Marche.

CNA PESARO e URBINO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...