Carlo Delle Piane a Pesaro per i suoi 70 anni di carriera e per rendere omaggio a Ermanno Olmi

Carlo Delle Piane, uno degli attori preferiti da Pupi Avati, è a Pesaro, ospite della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, per festeggiare i suoi 70 anni di carriera cinematografica e presentare il suo nuovo film. Ma Delle Piane partecipa anche alla inaugurazione della mostra di bozzetti di Ermanno Olmi, in particolare di due suoi lungometraggi: Cantando dietro i paraventi e Centochiodi, alla galleria di Franca Mancini. Olmi è stato un regista, purtroppo recentemente scomparso, che ha avuto un valore nel percorso artistico di Delle Piane, e con cui girò il primo episodio di Tickets, nel 2005, interpretando un vecchio professore invaghito della segretaria. Per Carlo Delle Piane, Tickets, che sarà proiettato dalla Mostra Internazionale del Nuovo Cinema, evidenzia nell’episodio olmiano la caratteristica di grande sognatore, che è tipica della sua maschera e che si collega con gli episodi diretti da Kiarostami e Ken Loach. Il primo dei due evidenzia segnali inquietanti e venti di guerra, in una situazione di una cronaca comico-amara con impennate liriche e in Loach, con la presa di coscienza di personaggi che vogliono cambiare il mondo. In realtà il vecchio professore vorrebbe trasformare il mondo con il sogno e per Carlo Delle Piane, il cui attore di riferimento è Buster Keaton, per l’asciuttezza nella recitazione e la sua maniacalità nel sottrarre, il cinema è una favola che vuole divenire realtà.

 

PAOLO MONTANARI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...