L’alpino pesarese Raoul Achilli (1921-1943)

Per l’alpino pesarese Raoul Achilli, Sergente Maggiore, Bgt “Edolo”, Quinto Reggimento Alpini, Divisione Tridentina, Medaglia d’Oro al V.M. alla memoria (fronte russo, 15-26 gennaio 1943), autore di atto di eroismo militare, sabato 2 giugno in occasione della Festa della Repubblica, è stata scoperta una targa commemorativa in Via Fattori n. 17, là dove era nato il 19 giugno 1921. Durante un aspro combattimento, ferito mentre alla testa della sua valorosa squadra assaltava munite posizioni, manteneva imperterrito il suo posto di dovere e persisteva audacemente nell’impari strenua lotta malgrado tre successive ferite. Indomito, non si abbatteva e trovava ancora la forza per guidare l’ultimo audace assalto. Colpito in pieno da una raffica di mitragliatrice ad obiettivo raggiunto con tanto nobile sacrificio e singolare valore, luminoso esempio di salde virtù militari, cadeva sul campo di battaglia.

MASSIMO MAGI

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...