Alla prima mareggiata si ripresenta il problema dell’erosione. Con foto

PESARO – A scrivere e inviarci queste foto è un nostro fedele lettore, ovvero Sergio Brogio. Il signor Brogio è un un turista veneto che, però, passa la sua estate per motivi famigliari sul litorale pesarese, e anche lui punta il dito sulla erosione del mare, specie sulle spiagge di Ponente. Infatti, il tanto auspicato ripascimento  anche quest’anno è rimasto al palo e, dunque, basta una semplice mareggiata, come quella di ieri, per provocare danni agli stabilimenti balneari ma, soprattutto, per portare disagio a turisti e cittadini pesaresi che si sono ritrovati l’ombrellone allagato e non solo in prima fila. Senza un adeguato ripascimento sottomarino basta, infatti, semplicemente un mare leggermente più agitato per far sì che i le onde arrivino direttamente ad invadere tutta la spiaggia. Speriamo che quanto prima il Comune ci metta davvero una mano per risolvere questo problema che, negli anni, è diventato una piaga per la spiaggia di Ponente.

Redazione

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...