Soldi sprecati

 Nel giro di qualche settimana, il mare si è rimangiata tutta la sabbia caricata sul litorale di Ponente attraverso l’operazione ripascimento, chiarendo che i palliativi non servono a garantire la sua integrità.

Tutto ciò rende ancora più evidente la necessità di un intervento radicale quale può essere quello del potenziamento delle scogliere già programmato.

Una operazione cantierabile che non può essere rinviata e deve essere realizzata il prossimo autunno.

Intanto non sarebbe male che il Comune provvedesse alla pulizia degli arenili liberi a cominciare da quello di Villa Marina.

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...