Riapre il percorso cittadino della cultura ebraica

 

Dal 7 giugno, tutti i giovedì si entra in sinagoga e al Cimitero Ebraico sul San Bartolo

Con il mese di giugno, si riapre il percorso cittadino della cultura ebraica composto dalla sinagoga e dal Cimitero Ebraico visitabili gratuitamente il giovedì pomeriggio; due affascinanti ‘luoghi’ che testimoniano ancora oggi le tracce di un popolo che scelse Pesaro come propria sede contribuendo a definirne l’identità culturale, civile ed economica.

Se nel resto dell’anno entra a pieno diritto nel ‘pacchetto culturale’ della Stradomenica, d’estate la sinagoga di via delle Scuole si visita ogni giovedì dalle 17 alle 20; l’apertura – attiva fino al 13 settembre – è promossa dall’Assessorato alla Bellezza del Comune e Sistema Museo. Per capire meglio storia e significati di un edificio che suscita grande interesse nel pubblico, tra giugno e settembre un programma di visite guidate sempre alle 17.30, realizzate da Sistema Museo e dalla Delegazione di Pesaro e Urbino del FAI Fondo per l’Ambiente Italiano, partner ormai ‘istituzionale’ dell’Amministrazione nella valorizzazione della sinagoga. La prima visita sarà proprio giovedì 7 giugno alle 17.30; ecco il calendario completo: 21 giugno (a cura della professoressa Anna Maria Pieretti Benedetti, figura storica del FAI pesarese), 5 luglio, 19 luglio (a cura della professoressa Anna Maria Pieretti Benedetti), 2 agosto, 30 agosto, 13 settembre (a cura della professoressa Anna Maria Pieretti Benedetti).

Accanto alla sinagoga, il Cimitero Ebraico (strada panoramica San Bartolo c/o n. 161), è visitabile da giugno a settembre sempre il giovedì, dalle 17 alle 19; dalle 18 è presente una guida messa a disposizione dall’Ente Parco Naturale San Bartolo nell’ottica di un percorso di qualificazione culturale del parco, già avviato e sempre più connotante per una realtà unica nelle Marche e non solo. Adagiato sulle pendici del colle San Bartolo, fino a metà novecento lo spazio del cimitero appariva come una scoscesa pendice campestre con rade alberature; il recupero del 2002 ad opera della Fondazione Scavolini ne ha reso possibile la fruizione. Fra l’intrico di rovi affiorano più di 100 monumenti funerari realizzati con pietre locali, soprattutto calcare di Piobbico e poi arenarie e marmi.

info Sinagoga 0721 387541, Cimitero Ebraico 348 7751596; http://www.comune.pesaro.pu.it

Comune di Pesaro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...