Nella sala teatrale del centro sociale culturale Salice Gualdoni tante persone per la rappresentazione dialettale diretta da Franco Andruccioli

 

 

A VOI GI’ MAL “GRANDE FRATELLO” è il titolo dell’allestimento teatrale in due atti in dialetto pesarese presentato in una sala gremita di persone del Centro Socio Culturale Salice Gualdoni in via Petrarca 12. Ben 17 personaggi in una vorticosa storia, scontro fra genitori e figli e una graziosa NONA, che vuole mettere il naso dappertutto. La storia ben interpretata dagli attori non professionisti, si svolge in una famiglia piccola borghese. I quattro figli di Maria e Venanzio Soldati sono cresciuti e anche se ormai grandi, economicamente dipendono dai genitori subendo l’autorità paterna. Ognuno di loro ha le proprie aspirazioni ed il proprio modo di vedere la vita. E’ tempo di dare una SCROLLATA alla situazione. Gli amici, i giornali, la televisione, una Belen che più brutta non si può, sono da corollario a UN VISIONARIO E ILLUSORIO REALITY SHOW, che i giovani protagonisti vogliono vivere dentro le mura domestiche, in situazioni comiche elettrizzanti.

 

PAOLO MONTANARI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...