La pulizia delle spiagge

 

Sono appena trascorse le giornate dedicate alla pulizia e alla educazione ambientale.

L’avvenimento ha registrato incontri con gli studenti e la pulizia degli arenili di Sottomonte e Baia Flaminia.

Una bella notizia che sottolinea il senso civico e l’attenzione per  l’ambiente di tanti volontari.

Ma il volontariato da solo non basta ad affrontare quella che sta diventando una vera e propria emergenza, occorrono politiche di prevenzione in grado di favorire un corretto smaltimento di certi tipi di rifiuti e buone pratiche per vincere la battaglia delle spiagge e dei fondali puliti.

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...