Compiti a casa, è giusto aiutare i figli o no?

 

Uno studio finlandese mostra come i bambini che sono aiutati nei compiti sviluppano meno autonomia e autostima rispetto a quelli che li svolgono da soli. Ma capita spesso che gli insegnanti chiedano ai genitori di seguire i figli nel lavoro a casa. Qual è l’atteggiamento corretto? Come evitare di essere troppo iperprotettivi? È possibile aiutare bambini e ragazzi senza interferire nella loro crescita?

 

Per saperne di più cliccare sul link:

 

http://www.donnamoderna.com/news/societa/compiti-a-casa-aiutare-bambini-scuola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...