Lo scrittore fanese Ermanno Pierpaoli vincitore del Premio alla carriera autore marchigiano

 

Ermanno Pierpaoli, giovane rampollo di 92 anni portati molto bene, scrittore, poeta, grande industriale, tenente degli alpini, rocciatore, velista, guida sui vulcani, istruttore degli aeroplani che progetta, è il vincitore con il romanzo EROI SPRECATI, del Premio alla carriera autore marchigiano 2018 al concorso letterario città di Grottammare svoltosi in questi giorni nella splendida cittadina confinante con San Benedetto del Tronto. Per Pierpaoli il premio riguarda sì il suo bel romanzo, storia d’amore di confine, fra un soldato italiano e una donna austriaca, storia che proprio in questi giorni è presentata in televisione con una fiction dal titolo CONFINE. Ma il romanzo di Pierpaoli, siamo a quota otto, e già ne sta scrivendo un altro sugli alianti, è ricco di riflessioni vissute, come tenente degli aplini che ha attraversato in tempo di guerra i ghiacciai dell’Adamello, il rapporto con il mare e l’assurdità della guerra, di ogni guerra che stanno insanguinando il mondo. Il premio alla carriera oltre che all’aspetto culturale vuole essere un riconoscimento anche a tutte le attività lavorative e sportive che hanno arricchito l’esistenza di Ermanno Pierpaoli, uomo giusto, onesto, generoso e buono.

Paolo Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...