Tutto pronto al Macerata Opera Festival edizione 2018

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Per la 59esima edizione del Macerata Opera Festival, quest’anno vi sarà una verde speranza, cioè tre opere anche molto conosciute, per scoprire i quattro elementi naturali, acqua, aria, terra e fuoco che emergono nelle nuove linee interpretative del Flauto Magico di Mozart. con le prove iniziatiche di un percorso che coinvolgerà Tamino e Pamina, con la regia di Graham Vick, al suo debutto allo Sferisterio. Vick, che ci ha abituato in questi anni a regie anche un pò forti, metterà in contrapposizione il mondo consumato da tecnologie, inquinamenti e frenesia, al mondo naturale e sostenibile. L’opera, che sarà portata in scena in quattro rappresentazioni, si concentrerà sulla figura di Pamina, la nostra eroina che, dopo aver attraversato diverse prove, porterà un messaggio positivo, un messaggio di verde speranza. In questa rappresentazione mozartiana saranno coinvolti 100 cittadini di Macerata, dopo un periodo di preparazione per creare una sinergia fra l’internazionalità dell’opera e il localismo. Il Flauto magico sarà diretto da Daniel Cohen, interpreti : Sarastro Antonio di Matteo, Tamino Giovanni Sala, Pamina Valentina Mastrangelo, Regina della notte Tatiana Zhuravel, Papageno Guido Loconsolo, Papagena Barbara Massaro. L’opera ha una coproduzione Associazione Arwna e Palau de Les Artes Reina Sofia di Valencia in collaborazione con Birmingham Opera Company. Dopo la novità mozartiana andrà in scena l’opera fra le più allegre con sfondo romantico: L’Elisir d’amore di Donizetti, che per l’occasione con la regia di Damiano Michieletto diverrà L’elisir da mare. Due elementi alla base di questa opera che è un vero divertissment: il mare e appunto il divertimento. Due elementi Terra e Acqua, con un lui, Nemorino, con tanto cuore e poco cervello, Adina scaltra e seducente, l’altro Belcore,uno sbruffone dai modi bruschi e ancora Dulcamara, imbroglione ma incapace di fare del male, in un’opera, che risente degli accenti delle commedie musicali più tenere e leggiadre, in una intensa e commovente storia d’amore, coi versi fortunati di Felice Romani. L’opera sarà diretta da Francesco Lanzillotta. Regia di Damiano Michieletto. Personaggi: Adina Mariangela Sicilia, Nemorino John Osborn, Belcore Iurii Samoilov, Dulcamara Alex Esposito, Giannetta Francesca Benitez. Infine verrà riproposta la storica produzione con la scenografia degli specchi di Josef Svoboda di Traviata con la regia di Hening Brockhaus. Anche questa opera rientra nel comune denominatore di verde speranza. Violetta la protagonista, principale, ci fa pensare alla natura, così come il maestoso specchio che l’ha resa famosa in tutto il mondo, uno specchio d’acqua riflettente. La Traviata mostra quanto possano essere dolci le gioie dell’amore spontaneo tra Alfredo e la sognatrice e reticente Violetta, quanto possano essere implacabili le logiche della morale benpensante che Germont padre impone a difesa dei valori a cui lui stesso soccombe, quanto coraggio e quanta dignità possono celarsi anche dietro le fattezze di una ragazza maledettamente bella, ma che è determinata nel mantenere puro il suo cuore. La Traviata sarà diretta da Neri-Lyn Wilson. Regia e luci di Henning Brockhaus, scene di Josef Svoboda. Interpreti: Violetta Salome Jicia, Flora Mariangela Marini, Annina Marianna Menutti, Alfredo Germont Ivan Ayon Rivas, Giorgio Luca Salsi, Gastone Silvano Padillo, il barone Badiol Chulunnboater, il marchese Stefano Marchisio, il dottore Giacomo Medici.

Paolo Montanari
Tutte le foto sul sito http://www.sferisterio.it/macerata-opera-festival-2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...