La prima divisione conquista la finale provinciale

VOLLEY PESARO: Balleroni, Casicci (K), Coli, Fattori, Gabucci, Ioni,  Montesi Prina, Nicolini, Terenzi, Miliffi (L1), Gaudenzi (L2)
ALL: Portavia
MONTEFELTRO VOLLEY: Canuti, Fabbri Gia, Fabbri Giu, Ghiselli, Lazzari, Moisii, Pagnetti, Polidori, Severi, Tiberi (K), Ventura, Marinoni,  Ciandrini (L)
ALL: Mariotti
ASS: Matteucci
ARBITRI: Caldarigi di San Lorenzo in campo e Lodovici di Pesaro
PESARO –  Continua il sogno promozione della Prima Divisione del Volley Pesaro: la squadra di coach Luigi Portavia si impone nell’incontro decisivo, ai danni di Montefeltro, nella semifinale provinciale del campionato per 3-0 (con questi parziali: 25-14; 25-15; 25-23) riscattando così lo stop patito giovedì scorso (1-3) in gara 2.
È la coppia Coli-Fattori a regalare i primi due punti alle padrone di casa: vantaggio che poi aumenterà fino al +4 (5-1 con doppio attacco di Prina) che costringe coach Mariotti a spendere il proprio primo time out discrezionale.  Al rientro in campo il +4 resiste fino al 7-3, quando un buon turno dai nove metri di Montesi fa aumentare il distacco a +5 (10-5). Anche capitan Casicci vuole dare il proprio contributo e con un doppio servizio vincente porta il vantaggio delle proprie compagne sul +7 (12-5) e le ospiti esauriscono così gli stop a propria disposizione. Alla ripresa delle ostilità, Montefeltro prova una timida reazione portandosi sul -6 (10-16) ma Pesaro controlla agevolmente la situazione e con il duo Fattori-Terenzi torna ad avere otto punti di margine (21-13). È ancora un ace di Casicci a portare il punteggio sul +10 (23-13). nessun problema per le padrone di casa che trovano l’1-0 chiudendo sul 25-14 alla seconda occasione utile.
Sostanziale equilibrio ad inizio seconda frazione. Le squadre procedono a braccetto fino al 2-2. Sono nuovamente le padrone di casa a trovare il doppio vantaggio (4-2) grazie a Terenzi dai nove metri. Prina è in forma smagliante: grazie alla numero 5 in casacca biancoblu aumenta il distacco sul +3 (6-3). Da lì in poi c’è una sola squadra in campo ed è quella locale che grazie ad un’ottima Casicci, coadiuvata dal muro pesarese, aumenta il proprio vantaggio sul +6 (12-6) e coach Mariotti richiama le sue ragazze in panchina. Al rientro in campo altro parziale (5-2) in favore del Volley Pesaro che costringe il mister avversario a fermare nuovamente il gioco. Alla ripresa, dopo che le pesaresi hanno raggiunto la doppia cifra di vantaggio sul 18-8, il team di Sassocorvaro prova rientrare firmando un parziale di 2-6 che le riporta a -6 (14-20) ma ormai è troppo tardi per tentare un recupero: il turno di Prina consegna l’allungo decisivo ed il 2-0 (è lei stessa a firmarlo con l’ace all’incrocio delle righe) per il 25-15 finale.
È sempre Pesaro a condurre le danze ad inizio terzo set (subito 3-0 con doppio attacco in rete ospite) poi entra in gioco la coppia di centrali pesaresi: Prina al servizio e Terenzi con attacchi micidiali danno il primo allungo alle locali (8-4) e Mariotti spende il suo primo time out discrezionale. Alla ripresa, Montefeltro si riavvicina pericolosamente a -1 (8-9) e l’incontro diventa spettacolare con un elastico nel punteggio che però vede le Waves sempre davanti. Ospiti che, comunque, non ci stanno e riaprono completamente i giochi portandosi in parità a quota 17. Portavia chiama il primo time out dell’intero match e al rientro è ancora Prina, dalla linea di battuta, a regalare il doppio vantaggio alle padrone di casa (20-18). Il successivo pallonetto di Fattori costringe Sassocorvaro a chiamare il secondo tempo a disposizione. Mossa azzeccata visto che con tre punti consecutivi le ospiti ritrovano l’equilibrio (21-21). Le due formazioni procedono a braccetto fino a 22 pari quando Gabucci, dai nove metri, firma il doppio match point pesarese: il primo viene annullato ma alla seconda occasione ci pensa Montesi a far esplodere di gioia il pubblico del “PalaSnoopy” festante  sugli spalti.
“Oggi abbiamo fatto una bellissima partita – commenta il coach pesarese a fine incontro – A parte un piccolo calo nel terzo set, le ragazze hanno sempre condotto sui giusti binari la contesa: non resta ora che proseguire su questa strada”.
Prima gara con Pergola  in programma tra le mura amiche mercoledì 9 maggio alle ore 20:30.
MIGLIORI SEI: Casicci, Terenzi, Prina, Casicci; MONTEFELTRO: Pagnetti, Polidori, Tiberi.
Volley Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...