Peppe Barra entusiasma il pubblico del Teatro Rossini con un grande concerto

Peppe Barra ha entusiasmato il pubblico del teatro Rossini, nell’ambito della stagione concertistica dell’Ente Concerti, con una interpretazione canora e musicale meravigliosa che, in parte, ha ripreso dal suo ultimo cd ….E CAMMINA CAMMINA. Un percorso accompagnato dalla sua orchestra che partendo dal 1600, ha ripercorso tappe significative e poco conosciute della canzone napoletana. Peppe Barra, proveniente da una famiglia di artisti è un interprete magistrale sia delle canzoni che delle tammuriate e nel concerto pesarese ha spaziato anche nella canzone italiana con la canzone Papaveri e papere di Nilla Pizzi, dando una sua originale interpretazione e in Shampoo di Giorgio Gaber e la canzone d’autore. Ma è nella tradizione della canzone napoletana, da Viviani a Di Giacomo, con salti alle origini dei versi poetici, teatrali e musicali dell tradizione napoletana, ma anche con un omaggio a Pino Daniele e a Eduardo de Filippo, che Peppe Barra ha dato il meglio di sè. Barra compone in un unico affresco sonoro, melodico e ritmato, gli echi del passato e i moderni ritmi che ricompongono pezzi classici come Tammuriata nera. Profondo conoscitore e attento ricercatore di tradizioni popolari, Barra si dimostra felice a contaminare i generi musicali. Il suo repertorio contiene pezzi classici e brani suoi o, di autori a lui vicini, sempre eseguiti in dialetto per dare maggiore forza al significato dei testi che hanno per tema esperienze autobiografiche: l’amore, la vita e la morte. Inoltre Barra ha studiato e esplorato il Pentamerone di Giambattista Basile, autore di favole napoletano che anticipò le favole di Perrot ed altri autori famosi. Barra con Gatta Cenerentola e lo spettacolo teatrale Lengua Serpentina ha reso omaggio a questo autore ed anche al teatro Rossini lo ha ricordato con l’esecuzione di una favola in musica.

 

Paolo Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...