I lavori per le scogliere di Ponente

 

I soldi ci sono, il progetto anche, così come la volontà politica, manca solo la capacità amministrativa, per mantenere l’impegno a dar corso ai lavori di rifiorimento delle scogliere poste a difesa della spiaggia di Ponente.

La buona novella è stata annunciata nei giorni scorsi e prevede un intervento in due fasi, nell’autunno del 2018 e nello stesso periodo del 2019, per una spesa ipotizzata di 860 mila euro.

Se sarà così, verrà sanata una situazione d’incuria che dura da 20 anni e che ha messo a rischio una delle risorse principali dell’offerta turistica della città.

Speriamo bene e soprattutto ci auguriamo che intanto vengano rispettati i tempi per il ripascimento del litorale (maggio) senza sconfinare nel pieno della stagione estiva.

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...