Le Kawasaki dominano all’università del mondo. Con foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Netto dominio delle Kawasaki ufficiali ad Assen in Olanda, dove si è disputato il 4° round del mondiale SBK 2018.
Prima manche ad appannaggio del campione del mondo in carica, Jonathan Rea, che ha preceduto il campione di casa
Van Der Mark, in sella alla Yamaha R1, e il britannico Chaz Davies su Ducati.
Nella seconda manche, fuga solitaria di un redivivo Tom Sykes, sempre su Kawasaki, che ha letteralmente dominato, vincendo per distacco sul compagno di squadra J. Rea e sul combattivo M. Van Der Mark.
Delusione per le Ducati ufficiali che, per la prima volta, nel 2018, non sono riuscite a salire sul podio.
Grossi problemi per il pilota di Ravenna, Marco Melandri, con un deludente 6° posto nella prima manche e addirittura il 7° posto nella seconda.
Meglio l’inglese Davies, che è riuscito a salire sul podio nella prima manche (3°) e solo un modesto 5° posto nella seconda.
Alla luce dei risultati odierni, il campione del mondo Jonathan Rea consolida il primato in classifica con 159 punti, distanziando di 30 lunghezze Chaz Davies, fermo a 129 e l’italiano Marco Melandri terzo a 115.
Prossimo round a Imola 11-13 maggio prossimi. Lo scorso anno ha dominato la Ducati con una doppietta di Chaz Davies.
Pesaro Notizie darà un ampio resoconto delle gara con il proprio inviato sul circuito.

 

Giorgio Clementoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...