Tanta attesa per la Carmen di Bizet al teatro della Regina di Cattolica con il coro Città Futura di Vallefoglia

 

Vi è grande attesa per la prima di Carmen, domani sera alle ore 21,00, al teatro La Regina di Cattolica, per la regia del pesarese Francesco Corlianò e diretta da un altro pesarese il maestro Stefano Bartolucci con l’Orchestra Raffaello. Una Carmen che attirerà sicuramente tanti appassionati del mondo della lirica non solo dalla Romagna ma anche dalle Marche. L’opera, che sarà poi replicata a Urbino al teatro Sanzio alle ore 21,00, l’11 aprile 2018, il 13 Aprile alle 21,00 al teatro comunale di Cagli e il 20 aprile al teatro Gentile di Fabriano, prevede un cast vocale e corale di prim’ordine, le migliori realtà dell’area marco romagnola per la musica lirica. Iniziamo dai cori impegnati nell’opera: Coro Città Futura di Vallefoglia e coro Regina di Cattolica, diretti da un grande maestro per professionalità e umanità, Gilberto Del Chierico che, oltre ad essere direttore di cori, è anche direttore d’orchestra ed ha avuto come cantante una carriera in grandi cori nazionali e internazionali. Per i quattro appuntamenti di Carmen vi saranno anche il Coro di Voci Bianche Geo Cenci dell’IC1 di Riccione, diretto da M.Cavina, il Coro di Voci Bianche Volponi diretto da A. Pierucci, il Coro di voci bianche Le Verdi note e Coro della scuola primaria Allegretto di Nuzio dell’I.C. Romagnoli di Fabriano. Il direttore d’orchestra Stefano Bartolucci, rappresenta uno dei migliori interpreti quale direttore d’orchestra di un repertorio lirico che va da Verdi, la Traviata, Rigoletto, a Rossini, Il Barbiere di Siviglia e Cenerentola, passando per Puccini, suo il desiderio di fare una Tosca, Mascagni con Cavalleria Rusticana. Il cast vocale di Carmen, che è certamente l’opera più bella del repertorio lirico internazionale, composta da Bizet, che non ebbe la fortuna di vedere alla prima esecuzione, perché morì prematuramente, è di prim’ordine con Carmen interpretata meravigliosamente, sia da un punto di vista vocale che scenico, dal soprano Julija Samsonova-Khayet; un passionale Don José interpretato dal tenore marchigiano che risiede a Roma, Matteo Sartini; le dolci melodie, pensiamo alla grande aria di Micaela, interpretata da un angelo vocale con note celestiali, che è Alina Godunov. Escamillo con il Toreador Song è il prorompente e bravo Daniele Girometti. Un bravo e promettente Luca Giorgini sarà Zuniga, mentre le belle e brave Arielle Carrara e Margot Canale saranno rispettivamente Frasquita e Mercedes. Carlo Giacchetta sarà Remendado e il tenore di fama internazionale Patrizio Saudelli, che certamente darà una impronta personale al suo ruolo, sarà Dancairo e infine il giapponese e bravo Ken Watanabe sarà Morales. Dunque un cast di livello internazionale che sta richiamando il pubblico nei quattro teatri di Cattolia, Urbino, Cagli e Fabriano e al Gentile già si riscontra il tutto esaurito. E si parla già di ulteriori repliche in altri teatri. Ma perché Carmen e La Traviata sono le opere più eseguite al mondo? Perchè si parla di due donne che muoiono per amore ed oggi in questa società di femminicidi e violenze sulla donna il tema è di drammatica attualità. Ma mentre la cortigiana Violetta in La Traviata combatte fra l’amore e la malattia e muore fra le braccia di Alfredo (Amami Alfredo), Carmen è vittima della sua passione e di un amore contrastato nella psicologia di Don José fra Carmen e il suo dovere di militare. Anche qui vi sarà un sacrificio, in questo caso un delitto, un omicidio della passionale sigaraia da parte dell’unico vero uomo che aveva amato.

 

L’addetto stampa Coro di Vallefoglia e la Regina di Cattolica
Paolo Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...