Si ferma a tre la striscia vincente della myCicero nel torneo di serie D

VOLLEY PESARO: Aluigi, Agricola, Bartolucci, Cambrini, Del Monte, Magi, Terenzi, Pieri (k), Stafoggia, Tomassini, Vagnini (L1) Cesarini (L2).
ALL: Gambelli
MONTECASSIANO: Di Marino E. (k), Germani, Bara, Liberti, Martuscello, Frontoni, Riganelli, Cingolani, Di Marino S.E. (L)
ALL: Sanpaolo
ARBITRO: Santoniccolo R.
PESARO: Si ferma a tre la striscia vincente della myCicero che nel recupero della gara rinviata per neve cede, tra le mura amiche (1-3), al Montecassiano ora capolista del girone. Questi i punteggi finali: 25-22; 14-25; 25-27; 15-25 che complicano il cammino verso la prosecuzione nel torneo di serie D.
Dopo una fase iniziale fatta di sorpassi e conttosopassi è Magi dal centro a regalare il primo mini allungo alle pesaresi (5-3) che poi diventa +3 (7-4) con l’attacco in pipe di Stafoggia. Vantaggio locale che oscilla tra due e tre punti fino al 12-9 quando le ospiti con un parziale di 0-4 si portano a +1 (12-13). Ma Pesaro è sempre viva e con capitan Pieri a suonare la carica firma il nuovo vantaggio (18-17) che costringe coach Sanpaolo a fermare il gioco. Nel frattempo entrano anche Bartolucci e Dal Monte quest’ultima  autrice anche di un ace che vuol dire nuovo +2 pesarese (21-19) che sarà l’allungo decisivo. Il set verrà deciso da un servizio vincente di Magi che consegnerà l’1-0 alle proprie compagne di squadra (25-22 il risultato finale).
Allungo ospite immediato ad inizio secondo set (0-4  e 1-5) ma le biancoblu di casa tentano il riavvicinamento a -2 (9-11). Da lì in avanti però le ospiti salgono in cattedra e con un parziale mostruoso (1-9) allungano definitivamente fino a trovare il 14-25 che vale l’1-1.
Biancoblu locali che ripartono forte (subito 2-0 con attacco di Cambrini seguito dall’ace di Stafoggia). Le biancoblu sembrano controllare agevolmente la situazione tanto che sull’8-4 le ospiti fermano il gioco. La mossa si rivelerà azzeccata; Montecassiano macina punti fino a trovare il primo vantaggio (12-13). Da lì si invertono i ruoli con le pesaresi costrette ad inseguire. Lo svantaggio pesarese arriva a -3 (15-18) e poi a -4 (17-21). Coach Gambelli si gioca il suo time out discrezionale ed ecco che Magi con tre ace consecutivi rimette  tutto in discussione portando il punteggio in parità a quota 21. Il set si mantiene in equilibrio arrivando ai vantaggi con la myCicero che però non ha alcuna opportunità di chiudere in proprio favore. Ne approfittano le ospiti che alla quarta possibilità trovano il punto del sorpasso (25-27).
Nel quarto si parte subito con tre punti a testa: inizia Pesaro poi risponde Montecassiano. L’equilibrio però dura poco: le ospiti sono infatti decise a chiudere la contesa e lo dimostrano allungando fino al +4 (6-10). Coach Gambelli chiama time out ma al rientro le cose non cambiano: Montecassiano che allunga definitivamente fino ad aggiudicarsi l’intera posta con il risultato di 15-25 finale.
“Abbiamo perso una grande occasione per dimostrare i passi avanti fatti fin’ora –  commenta coach Gambelli a fine partita – adesso si fa dura ma noi ci proveremo fino in fondo”.
MIGLIORI SEI: PESARO: Stafoggia, Magi, Bartolucci; MONTECASSIANO: Cingolani, Di Marino E., Di Marino S.E.
Volley Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...