Lupo Baskin fa il pieno al concentramento di Urbino

 

In questa giornata del campionato regionale di baskin si sono viste tre partite di alto livello, in cui tutte le squadre hanno giocato un ottimo baskin, sempre in lotta per la vittoria fino gli ultimi minuti degli incontri. In casa Lupo è stata una giornata da ricordare in quanto si aggiudica con autorità e voglia infinita due vittorie tremendamente importanti sia per i Galaxy che per i Kosmos.
L’esordio sul parquet del VI Concentramento marchigiano di baskin al Palamondolce di Urbino, dove, hanno giocato 6 delle sette squadre, è stato tra Pantarei Urbino e Doubleface Urbania, partita aperta ad ogni risultato con entrambe le compagini lottare fino al termine. Debutto positivo del nuovo pivot Matteucci dell’Urbino che non si lascia trovare impreparato, nota di merito per gli urbinati tutti e 4 i pivot sono andati a segno, ottimo gioco di squadra con un Vescovi regista del gioco. Dopo una rimonta degli urbinati, ad aver la meglio è Urbania che si porta a casa tre punti importantissimi 44–46 il finale.
A seguire scende in campo in un match interessantissimo, la Lupo Kosmos di Coach Iannetti, reduce da due sconfitte pesanti nonostante il buon gioco espresso, contro la Pol. Fermignanese sempre ostica. La contesa non parte nel migliore dei modi per i Kosmos nel primo quarto non riuscendo a rispondere alle triple dei pivot avversari andando sotto subito nel punteggio. Infatti Fermignano si affida al suo bomberino Guidi e chiude avanti di 4 punti. Poi è proprio Iannetti a dare la riscossa ai suoi, che non demordono, con rimbalzi e canestri importanti e vanno così al riposo lungo portandosi in perfetta parità sul 20-20. Nella ripresa, i pesaresi trovano il bandolo della matassa sfruttando il mismatch più evidente, i ruoli 4. Prima è Federico
Arcangeli a far mettere la freccia alla Lupo con canestri importanti sfruttando la sua stazza e prontezza mentale, poi ci pensa Luca Ubaldi con la sua velocità e la sua scaltrezza a dare il colpo di grazia, con la Lupo Kosmos che vola anche sul +9. Il tentativo di Fermignano di recuperare è reso vano da una difesa indemoniata dei ruoli 5 che non permettono i rifornimenti per i pivot avversari. A mettere la parola fine al match è un libero dalla linea della carità di Eleonora Radi che con freddezza assoluta chiude il punteggio sul 39-35. Finalmente il risultato premia la qualità di gioco della Lupo Kosmos che continuando di questo passo potrà dire la sua per il finale.
Nell’ultimo match si sono sfidate Basket Fanum e Lupo Galaxy, entrambe le compagini a referto con un solo pivot, ma lo spettacolo non è mancato e ha visto da entrambe le squadre un ottimo gioco di squadra tra i vari ruoli. Gara equilibrata punto a punto ma solo nell’ultimo
quarto i canestri dei quattro e dei pivot pesaresi hanno preso la strada per Pesaro portando a casa tre punti fondamentali per andare in testa alla classifica. Per la cronaca partita inaspettatamente ostica per i ragazzi di coach Droghini che si trovano di fronte dei 5 preparati e in vena realizzativa. L’unico a tenere testa agli avversari è il pivot Federico Fabbri che non ne vuole sapere di sbagliare e permette alla suoi di restare in scia. Nella ripresa è Francesco Droghini a dare il via alla rimonta e al primo vantaggio degno di nota con l’aiuto di un incostante ma necessario Federico Lepore. Nell’ultimo quarto la gestione del match si fa difficoltosa fino a quando Davide Spina Patrignani non decide che i Galaxy resteranno imbattuti ancora per un
pò, mettendo a segno due canestri vitali. Il punteggio è fissato sul 52-47 e altri 3 punti sono stati portati a casa, nonostante la prova opaca dei ruoli 5.

Tabellini:
Pantarei Urbino:
Scapin L., La Fornara A. 9, Vescovi M. 4, Marino V., La Scala I.,
Assenti G. 2, Mosciaro A. 6, Pellegrino M., Baldantoni M., Matteucci
N. 6, Marchi B. 4, Tiberi F. 8, Paolini A. 4. Coach Fiore C.
Doubleface Urbania:
Curzi G. 2, Campana M. 10, Damiani V., Cancellieri S., Falconi A. 2,
Carnevali L., Letizi A. 3, Pascucci G.15, Brunetti R. 2, Rossi M.2,
Muscinelli M.9. Coach Curzi

Fermignanese:
Agostini L.13, Bedetti N., Bravi F. 1, Chiarucci A., Outabi K., Marino
V., Santi A.2, Rossini S., Falasconi M., Gostoli L., Grossi E., Outabi
Z.3, Guidi M. 12, Ricci S.4. Coach Matteucci M.
Lupo Kosmos Pesaro
Iannetti D. 6, Giacomini R., Bucci A. 6, Ubaldi L.3, Radi E.1, Bodea
B.2, Arcangeli F.4, Battistelli E., Romiti N.4, Belloni E., Federici
F.3, Giovacchini R., Morri E.4, Bucci P.F. 6. Coach Iannetti D.

Fanum:
Deales L. 11, Benini D.,Vanni V. 2, Bacciaglia A., Alegi S., Mulazzani
S. 1, Benedetti S. 3, Nicolini P. 17, Rossignolo M. 13. Coach Sassi A.
Lupo Galaxy Pesaro:
Lepore F.4, Cangiotti M., Peguero R., Lauciello M.R. 4, Patrignani
D.11, Deangelis L., Pagnini F. 2, Droghini F. 8, Mazza G., Pretelli D.
3, Luzzetti L., Fabbri F. 20. Coach Droghini F.

I Bees Pesaro hanno riposato.

Per quanto riguarda il campionato riprenderà domenica 8 aprile nel concentramento di Fano dove la prima palla a due sarà prevista alle ore 9 con i padroni di casa di Fano opposti alla Lupo Kosmos, secondo match ore 10:30 Lupo Galaxy-Doubleface Urbania, per terzo e ultimo incontroalle 12 fra i Bees Pesaro di coach Lobuono contro la Pol. Fermignanese, in questo turno riposa Pantarei Urbino.

 

Lupo Baskin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...