VL – Dolomiti Energia Trento 62-77

 

La VL Pesaro ha illuso il suo pubblico per l’ultima partita di una serata che ha visto Capo d’Orlando e Brindisi perdere e Pistoia vincere. Infatti, pur essendo orfana di Moore, forse in serata o al massimo domani si saprà quale sarà il suo sostituto, aveva chiuso il primo quarto in vantaggio 17 a 15 contro Trento, che con i suoi 22 punti in classica punta ad andare ai play off. ma è stata una pura illusione perchè in cinque minuti del secondo quarto ha preso un terrificante parziale di 22 a 2 a favore dei trentini ed il punteggio al termine del secondo quarto impietoso con Trento a 43 e Pesaro a 27, con tanti errori e un grande sbandamento. Solo alcuni dati per comprendere lo sfaldamento della squadra pesarese che aveva iniziato bene con Mika. Al termine del secondo quarto la VL Pesaro ha realizzato il 41% da due e il 31% da tre contro il 60% da due e 48% da tre per Trento. E la sinfonia rossiniana non ha fatto cambiare il volto della partita neanche nel terzo quarto, finito a 41 a 60 per Dolomiti Trento. Errori anche elementari e il pubblico fischia la prestazione scialba degli uomini di Leka. A 7’29’ dell’ultimo quarto la VL si trova a 43 contro 68 punti per Trento. Una partita ormai chiusa da tempo. Alla fine del terzo quarto la valutazione fra le due squadre è abissale: 36 per Pesaro contro 69 per Trento. Mentre Trento, pur non giocando una grande partita, si fa sentire in difesa e in attacco, i pesaresi sono disuniti e la presenza di Clarke non si fa affatto sentire. Termina il quarto quarto 77 a 62 per Trento, con tanti problemi per Pesaro; grandi incognite per le prossime partite e con la speranza, forse illusione, che il prossimo giocatore possa fare la differenza. Intanto questa sera i 20 punti di Moore mancanti non hanno trovato un degno sostituto. Una vera crisi in una stagione sbagliata per scelte e sfortune per la VL Pesaro.

VL PESARO – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 62-77 (17-15; 27-43; 41-60)

VL PESARO: Omogbo 10, Ceron 4, Clarke 8, Mika 12, Ancellotti 6, Bertone 14, Monaldi 6, Serpilli 2, Crescenzi ne, Bocconcelli ne, Moretti ne, Morgillo ne ALL. Leka

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Sutton 14, Silins 8, Forray 7, Flaccadori 4, Gutierrez 2, Gomes 11, Franke, Hogue 14, Shields 17, Czumbel ne, Doneda ne, Lechtaler ne ALL. Buscaglia

Arbitri: Seghetti, Paglialunga, Perciavalle

Spett.: 3663

Ufficio Stampa VL

Pesaro, 25/03/2018

Ph. LucaToni

 

Paolo Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...