Ciclo di film al Solaris dal titolo PROVA A PRENDERMI desideri, paure, e inquietudini dei giovani

 

Prenderà il via martedì 10 aprile alle ore 21,15, al cinema Solaris, un ciclo di film dal titolo PROVA A PRENDERMI desideri, paure e inquietudini dei giovani, collegato al tema del Sinodo dei giovani 2’18. Il progetto è realizzato in 60 sale della comunità di tutta Italia. Il primo film in programmazione martedì 10 aprile è A CIAMBRA , una piccola comunità Rom nei pressi di Gioia Tauro. Pio Amato cerca di crescere più in fretta possibile, e a quattordici anni beve, fuma ed è uno in grado di integrarsi tra le varie realtà del luogo: gli italiani, gli immigrati africani e i membri della comunità Rom. Pio segue il fratello Cosimo, ma quando quest’ultimo scompare, le cose si mettono male, e Pio dovrà essere in grado di assumere il ruolo di suo fratello e decidere se è veramente pronto a diventare un uomo

 

Martedì 17 aprile alle 21,15 verrà presentato il film pluripremiato MY NAME IS ADIL. Il film racconta la storia di Adil, un bambino che ha vissuto i primi 13 anni della sua vita nella più arretrata campagna marocchina. Adil sa che restare nel suo paese significa avere un destino segnato, e stanco delle angherie dello zio che lo ha trasformato in pastore di pecore, decide di partire e di raggiungere il padre emigrato in Italia per lavorare e mantenere la famiglia. Il cerchio si chiude quando Adil dopo dieci anni di assenza dal Marocco, ritorna nel suo paese di origine alla riscoperta delle proprie radici.

Martedì 8 maggio alle 21,15 verrà presentato il film INDIVISIBILI sul tema dei gemelli siamesi.
Viola e Dasy sono due gemelle siamesi che cantano ai matrimoni e alle feste e, grazie alle loro esibizioni, danno da vivere a tutta la famiglia. Le cose vanno bene fino a quando non scoprono di potersi dividere. Il loro sogno è la normalità : un gelato, viaggiare, ballare, bere vino senza temere che l’altra si ubriachi a fare l’amore. “Perché sono femmina”.

 

Martedì 15 maggio alle ore 21,15 verrà presentato L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA DI KAURISMAKI. E’ un film che racconta la storia di un uomo,rappresentate di camicie, che lascia moglie e lavoro, e punta tutto su una partita a poker per cambiare vita. Anche Khaled un giovane rifugiato siriano imbarcato clandestino su una carboniera che si ritrova a Helsinki quasi per caso. vuole cambiare vita.

 

Paolo Montanari

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...