Giovedì 8 marzo a Urbania: Regine di cuore. Storie di donne e di amori

 

 

“TEATRI D’AUTORE”

E VENERDÌ 9 A GRADARA COME NASCE UNA COLONNA SONORA. LEZIONE SPETTACOLO

 

 

Teatri d’Autore rassegna organizzata da AMAT, con il sostegno della Regione Marche e dei Comuni della Rete ospita giovedì 8 marzo e venerdì 9 marzo due appuntamenti. Al Teatro Bramante di Urbania giovedì (ore 21.15) è in scena per la Giornata Internazionale della Donna Regine di cuori. Storie di donne e di amori, uno spettacolo che nasce dal desiderio di tratteggiare storie di donne e dei loro amori, ritratti femminili insoliti e magici. Venerdì al Teatro Comunale di Gradara (ore 21.15) è invece la volta di Come nasce una colonna sonora. Lezione spettacolo di e con Paolo Marzocchi.

Regine di cuori. Storie di donne e di amori vede in scena Costanza De Sanctis al canto, Jessica Tonelli voce recitante, Katia Bovo arpa, con la partecipazione di Enzo Veddovi, fisarmonica e sax che prendono in prestito donne famose, come Edith Piaf, Frida Kahlo, Silvia Plath, fino ad arrivare ai miti e alle leggende, dando voce a Penelope di Ulisse o alla llorona, ma che allo stesos tempo incarnano alla perfezione donne comuni, anonime, alle prese con l’amore e i loro uomini. Donne fragili, forti, irriverenti, vittime o ribelli. Un collage di storie che dialoga con brani musicali dai registri diversi, dalle voci soffuse o decise, liriche, disturbanti e forti. I brani musicali, che spaziano tra diversi generi come il tango, il fado, il pop, la lirica, sono come coriandoli che atterrano nei luoghi più impensati dell’anima. Regine di Cuori è uno spettacolo che vibra nei meandri di un’intimità delicata e drammatica, fino a sbattere contro sponde più ironiche e dissacranti. Dalle ore 20 al foyer del teatro Aperitivo Mimosa a cura di Stramonio.

Come nasce una colonna sonora? Quanto contano l’ispirazione e il colpo di genio e quanto invece la tecnica e un duro lavoro di artigianato musicale? Su questo si interroga Come nasce una colonna sonora. Spesso si resta colpiti dal tema della colonna sonora di un film. La musica e le immagini creano insieme un costrutto inscindibile, in cui ciascuna componente acquista forza in relazione alla sua omologa. Altrettanto spesso non ci si rende conto che oltre al “tema”, la colonna sonora è un fluire quasi ininterrotto di temi secondari, variazioni, episodi di atmosfera, che passano inosservati semplicemente perché uno “guarda il film”, non ascolta un concerto. Inoltre nel cinema, a parte rari casi di produzioni cosiddette d’autore o di cinema sperimentale (o cinema d’arte), è estremamente difficile trovarsi di fronte ad un linguaggio veramente originale, perché il cinema è onnivoro, e da sempre si nutre della storia della musica nella sua totalità, dalla musica più antica a quella contemporanea.  In questo incontro proveremo a capirne il perché, e ad entrare nelle dinamiche che portano alla realizzazione di una colonna sonora, con uno sguardo ad alcuni film celebri – per vedere come si comportano famosi ed autorevoli maestri – ma anche a film realizzati dallo stesso Paolo Marzocchi, dei quali potremo seguire tutti i passaggi, dall’incontro preliminare coi produttori fino alle follie dei registi e alla colonna sonora finita. Sarà un po’ come entrare nella cucina di un ristorante, per osservare cosa succede prima che il piatto venga servito ai clienti. Il viaggio riserverà non poche sorprese, ma soprattutto permetterà a chi va al cinema di “ascoltare” il film con orecchie diverse, con un approccio più critico, e forse anche con maggior divertimento. Dalle ore 20.15 nel foyer del Teatro Aperitivo di Stagione a cura di Tipico.tips.

Informazioni: Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino 0721 3592515, 366 6305500 www.amatmarche.net, reteteatripu@amat.marche.it.

Barbara Mancia

ufficio stampa

AMAT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...