“ApprendiAmo”, un ciclo di incontri su genitorialità e compito educativo

 

Promosso da Azobè onlus, con il contributo del CSV Marche, un corso di formazione gratuito rivolto a genitori, insegnanti e volontari, per comprendere, i bisogni dei bambini e saper gestire le difficoltà della crescita: 7 incontri quindicinali, con l’intervento di esperti, al via sabato 10 marzo, presso il centro dell’associazione in via Faggi a Pesaro

PESARO – Fare il genitore, si sa, è un “mestiere” difficile, come pure l’insegnante e l’educatore sono lavori tanto importanti, quanto delicati. Lo sa bene l’associazione di volontariato Azobè onlus di Pesaro, che dal 2005 è impegnata nel sostegno alle funzioni educative genitoriali, e che proprio a questo scopo promuove “ApprendiAmo” un percorso formativo gratuito, che affronterà, grazie alla guida di figure esperte (psicologi, insegnanti ed educatori), alcune tematiche legate alla crescita dei minori, alla genitorialità e al ruolo educativo – affettivo, e che prenderà il via sabato 10 marzo alle ore 15, presso “Baricentro”, il centro dell’associazione in via Faggi 62 a Pesaro (per info e iscrizioni contattare il 366-4472941).

Il corso di formazione, finanziato dal CSV Marche (Centro servizi per il volontariato), è aperto a tutti, insegnanti, genitori, volontari o aspiranti tali, che vogliano approfondire il vasto mondo dell’infanzia e della prima adolescenza, per essere aiutati a comprendere i diversi bisogni dei più piccoli e dei giovanissimi, per imparare a confrontarsi con loro, per riuscire a condividere le esperienze e alcune efficaci strategie per risolvere, con più leggerezza, i problemi che si incontrano lungo il cammino per diventare adulti, senza dimenticare, nel percorso, l’importante dimensione della solidarietà.

Sette gli incontri previsti nel progetto formativo, che si svolgeranno di sabato, con cadenza quindicinale, sempre dalle ore 15 alle 18, nella sede dell’associazione, secondo questo calendario tematico: 10 marzo “Comunicazione non verbale, assertività e empatia”; 24 marzo “Stress e gestione dei comportamenti problematici”; 7 aprile “Gestione delle difficoltà scolastiche”; 21 aprile “Lavorare con il gruppo”; 5 maggio “Fiabe per crescere: storia e caratteristiche linguistiche”; 19 maggio “Quando le fiabe diventano immagini”; 26 maggio “Sostegno alla genitorialità: motivazioni e finalità del volontariato” (attestato di frequenza a chi avrà partecipato all’80% delle ore di lezione).

Azobè onlus è un’associazione di volontariato, nata a Pesaro nel 2005, dal desiderio di dare risposte significative ai bisogni dei minori e delle loro famiglie, attraverso il sostegno alle funzioni educative genitoriali, la promozione e l’attuazione di interventi nel settore del disagio minorile. Nel 2008 ha dato vita al “Centro di sostegno alle funzioni educative familiari” denominato “Baricentro” (aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 15:30 alle 19:00), un luogo in cui sono posti al centro sia i bambini (dai sei ai tredici anni), aiutati nello studio e seguiti in attività laboratoriali creativo-espressive e ludico-culturali, sia le loro famiglie, con l’obiettivo di far emergere le molteplici capacità che i minori possiedono ed al contempo sostenere e sviluppare l’autorevolezza genitoriale, recuperando il valore culturale ed educativo proprio della famiglia. Anche il corso di formazione “ApprendiAmo” rientra in quest’ ottica e si è avvalso della collaborazione tra Azobè onlus, l’associazione per Filo e per Segno – Amici di Azobè, l’associazione Archivio Loreno Sguanci e le figure professionali e specialistiche che operano al loro interno.

 

CSV Marche (Centro servizi per il volontariato)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...