L’ospedale si occupa di fragilità giovanile

 

 

6 MARZO 2018/ INIZIATIVA DEL COMITATO UNICO DI GARANZIA
Mentre l’anno scorso al centro del convegno c’era la violenza tra le mura domestiche, quest’anno il comitato punta i riflettori sulla nuova generazione

 

“La fragilità del giovane di oggi, l’adulto di domani”. E’ questo l’emblematico titolo del convegno promosso dal Comitato Unico di Garanzia dell’azienda Ospedaliera Marche Nord, in programma martedì 6 marzo 2018 a partire dalle ore 9 al Teatro Sperimentale di Pesaro. Il Comitato Unico di Garanzia, organo istituito dalla normativa nazionale in ogni ente pubblico, dopo il successo di partecipazione registrato al convegno dello scorso anno, dedicato alla violenza tra le mura domestiche, torna con un nuovo incontro che affronta una tematica altrettanto bollente, la fragilità giovanile spesso nascosta o falsamente indicata come spavalderia. I vari interventi programmati affronteranno le fragilità partendo dall’età dell’infanzia, passando per l’adolescenza e i nuovi luoghi di socializzazione e interazione dei giovani, dalla scuola alla fredda luce del computer o dello smartphone. Uno spazio verrà dato anche al ruolo delle forze dell’ordine, oggi più che mai chiamate ad intervenire, in varie forme, sui disagi giovanili. Un’occasione per interrogarsi su una generazione che ha parametri e schemi molto diversi rispetto al passato; una occasione per riflettere e accorciare le distanze tra i giovani e gli adulti. Per questo all’incontro interverranno gli uomini e le donne che, a vario titolo, con i giovani hanno a che fare ogni giorno: il direttore della Neuropsichiatria Infantile di Marche Nord Vera Stoppioni, il direttore dell’Ostetricia e Ginecologia Claudio Cicoli, e la Responsabile della Psicologia Ospedaliera, nonché presidente del CUG, Maria Cleofe Contardi. Parteciperanno, inoltre, la dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Marcella Tinazzi, il Primo Dirigente della Polizia di Stato – Divisione Anticrimine della Questura di Pesaro e Urbino – Natascia Baiocchi, l’assessore Giuliana Ceccarelli, il Prefetto Carla  Cincarilli, il giornalista e sociologo Antonio Latella, infine Paolo Ercolani docente di filosofia all’Università di Urbino. Moderano l’incontro Anna Gattini, Vice Presidente del CUG e Francesco Riccardi Segretario del CUG e Direttore Scientifico dell’evento.


Urp e Comunicazione
Ospedali Riuniti Marche Nord

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...