Sabato 3 marzo al Teatro Rossini, con la compagnia Artemis Danza, in prima assoluta Il barbiere di Siviglia

Sabato 3 marzo alle ore 21 al Teatro Rossini di Pesaro Monica Casadei, eclettica coreografa emiliana, presenta con la compagnia Artemis Danza in prima assoluta Il barbiere di Siviglia, in occasione del 150° anniversario della morte di Rossini.

Lo spettacolo è proposto nel programma della Settimana Rossiniana, dedicata dalla città di Pesaro al suo illustre concittadino Gioachino Rossini, taglio del nastro di questo 2018 dichiarato dalla recente Legge Speciale “anno rossiniano”, perché è l’occasione in cui si celebrano i 150 anni dalla morte del Maestro. “Buon non compleanno Rossini” è una vera e propria festa per tutta la città dal 23 febbraio al 4 marzo, nel segno del Cigno, propone un ricco cartellone di iniziative che dà avvio ai festeggiamenti dell’anno rossiniano promosso dai Comitati per le Celebrazioni Rossiniane, dal Comune di Pesaro, Regione Marche, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e AMAT in collaborazione con Conservatorio Rossini, Fondazione Rossini, Rossini Opera Festival, Sistema Museo, Mismaonda e con European Year of Cultural Heritage 2018, EU Strategy for the Adriatic and Ionian Region, Forum of Adriatic and Ionian Cities, main media partner RAI e sponsor Poste italiane.

Artemis Danza si prepara ad affrontare uno dei titoli più celebri del maestro pesarese, con un’interpretazione coreografica per quattordici danzatori. Come di consueto, la produzione ha coinvolto tutta la fucina creativa di Artemis, composta non solo da danzatori e coreografa, ma anche dagli artisti visivi, dai compositori e dai musicisti che hanno dato forma a un progetto articolato e ambizioso: portare Figaro nel tempo presente, gettando il protagonista della trama rossiniana in una sfida multitasking e infinita, che gioca sulla molteplicità e sulla competizione. Nella lettura di Monica Casadei Figaro è il prototipo dell’uomo di successo nel mondo di oggi, emblema di chi riesce a soddisfare con efficacia, vivacità e savoir faire le aspettative di una società che impone ogni giorno di raggiungere i propri obiettivi ottimizzando tempi ed energie. Ecco quindi una performance d’azione, nella quale Figaro si moltiplica indossando gli abiti sartoriali, sapientemente disegnati dalla designer Daniela Usai, danzando su musiche originali e rielaborazioni del compositore Luca Vianini che fonde Rossini al sound elettronico.  L’atmosfera è sospesa tra un passato-ombra e un presente lampeggiante e frenetico, mentre l’immagine irraggiungibile di un uomo perfetto appare e scompare sotto gli occhi del pubblico a partire dall’intervento live del pittore pesarese Giuliano Del Sorbo. Sul piano coreografico, il personaggio di Figaro si moltiplica nei corpi dell’intera compagnia, dove, senza distinzioni di gender, gli interpreti agiscono con la determinazione, l’energia e il rigore di una squadra speciale: tonici, grintosi e iper-concentrati, la loro danza manipola il tempo e lo spazio senza tregua, tesse e scioglie in continuazione una rete infinita di cambi di direzioni, incroci di traiettorie e intarsi di movimenti. La produzione ha coinvolto come di consueto realtà artistiche e culturali del territorio pesarese e limitrofo, a partire dai giovani delle scuole di danza della città che, dopo lo stage con Monica Casadei, saranno in scena insieme alla Compagnia. Inoltre i costumi storici sono il frutto di una collaborazione con il Rossini Opera Festival e con il Teatro Comunale di Bologna, mentre i gli abiti sartoriali sono stati realizzati con A.N.G.E.L.O Vintage Palace (Lugo di Romagna), polo di riferimento del vintage in Italia. Una produzione complessa dunque, che ha visto la coproduzione dell’Italian Festival in Thailand di Bangkok, del Festival Orizzonti di Chiusi e di Armonie d’Arte Festival di Borgia. Dopo la data pesarese Il barbiere di Siviglia di Monica Casadei sarà presentato il 31 marzo 2018 a Bangkok, per poi iniziare una tournèe italiana e internazionale.

Per informazioni e biglietti: Teatro Rossini 0721 387621. Inizio spettacolo ore 21.

Barbara Mancia

ufficio stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...