Pesaro “settimana rossiniana” Rossini Ouverture Pop

 

I MUSICISTI DELLA CITTÀ INVITATI A PARTECIPARE CON L’OUVERTURE DEL GUGLIELMO TELL

ULTIMI GIORNI PER PARTECIPARE

Pesaro sempre più città della musica invita sabato 24 febbraio in Piazza del Popolo i musicisti della città di qualunque estrazione (rock, pop, fusion, jazz, classica ecc.) e con qualunque strumento (chitarra, basso, batteria, flauto, trombone, timpani, cromorno ecc.) dalle ore 16 a partecipare a un una vera e propria Festa di non compleanno per tutti con Rossini Ouverture Pop, un’occasione per eseguire tutti insieme un arrangiamento pop dell’Ouverture del Guglielmo Tell, con il coordinamento artistico di Riccardo Marongiu a cura di Pesaro Village.

L’invito è quello di suonare tutti insieme partecipando anche alla realizzazione di un video che verrà distribuito a livello nazionale. Per intervenire è sufficiente scrivere una email di richiesta al seguente indirizzo: 24febbraio2018@accademiciitaliani.com. La festa sarà arricchita anche dalla presenza di Edoardo, minidrummer 3° classificato con la sua interpretazione dell’Ouverture del Guglielmo Tell, all’ultima edizione (2017) di “Italia’s got talent”. Inoltre, per le vie della città, Pesaro Città Palcoscenico, installazione di scenografie del ROF e barbajata e pizzette Rossini per tutti!

L’evento si inserisce nel ricco programma della Settimana Rossiniana, dedicata dalla città di Pesaro al suo illustre concittadino Gioachino Rossini, taglio del nastro di questo 2018 dichiarato dalla recente Legge Speciale “anno rossiniano”, perché è l’occasione in cui si celebrano i 150 anni dalla morte del Maestro. Una miriade di concerti, spettacoli, laboratori per bambini, percorsi gustativi e incontri animano il gustoso programma di “Buon non compleanno Rossini”, una vera e propria festa per tutta la città dal 23 febbraio al 4 marzo, nel segno del Cigno, un ricco cartellone di iniziative che dà avvio ai festeggiamenti dell’anno rossiniano promosso dai Comitati per le Celebrazioni Rossiniane, dal Comune di Pesaro, Regione Marche, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e AMAT in collaborazione con Conservatorio Rossini, Fondazione Rossini, Rossini Opera Festival, Sistema Museo, Mismaonda e con European Year of Cultural Heritage 2018, EU Strategy for the Adriatic and Ionian Region, Forum of Adriatic and Ionian Cities, main media partner RAI e sponsor Poste italiane.

Programma e informazioni su www.rossini150.it.

 

 

Barbara Mancia

ufficio stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...