Il San Benedetto a stralci

Si torna a parlare del San Benedetto e lo si fa ipotizzando una sistemazione e riqualificazione a stralci.

Un percorso ragionevole considerando l’attuale valore dell’immobile, stimando 27 milioni di euro.

Ma purtroppo fra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, ampio e burrascoso.

E intanto rimane il conto della spesa che ha visto buttare al vento tanti soldi per realizzare piani di fattibilità e progetti rimasti solo sulla carta.

In sostanza, gli espedienti tecnici servono a poco se non si manifesta una precisa volontà politica de parte della Regione che deve assumersi fino in fondo le proprie responsabilità ed assumere un’iniziativa autorevole in grado di contribuire a riqualificare un’area strategica della città.

 

Roberto Cassiani x Osservatorio Pesarese Permanente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...