Tipicità 2018 decolla da Pesaro: Marche, cantiere europeo della qualità!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Anteprima per la ventiseiesima edizione del Festival, in programma a Fermo dal 3 al 5 marzo

 

 

Nell’anno rossiniano, Tipicità decolla da Pesaro con un’anteprima speciale, in onore del ce-lebre compositore e grande gourmet marchigiano. Ma questo è anche l’anno del cibo italiano e Rossini, sotto questo aspetto, è un testimonial perfetto del “vivere all’italiana”!

Con lo slogan “il crocevia delle qualità”, la ventiseiesima edizione di Tipicità si svolgerà al Fermo Forum dal 3 al 5 marzo. Un’edizione che parte con grandi numeri: il sold out nel padiglione, con 200 realtà espositrici, oltre 100 incontri in programma, 20 delegazioni dall’Italia e dall’estero.

Organizzata dal Comune di Fermo, con UBI Banca nel ruolo di project partner e con la colla-borazione della Regione Marche, delle Università di Ancona, Camerino e Macerata, insieme ad una nutrita squadra di enti locali ed aziende leader del territorio, Tipicità 2018 è soprattutto un punto d’incontro di conoscenze ed esperienze!

Cibo, turismo e manualità, sono i tre padiglioni tematici che caratterizzano la manifestazione, articolati in aree specifiche che raccontano le mille sfumature marchigiane: Orizzonte Bio, Bollicine di Marche, Birra Artigianale, Bio Garden.

Marche al centro della scena, ma a confronto con altre comunità italiane: Isola d’Elba, Lecco e Como, il Lago D’Orta, i Parchi Letterari, le Piccole Italie. Dall’estero sono attese diverse delegazioni, con la conferma della Russia e di un’area Cina curata dall’Istituto Confucio. Confronti anche con Emirati Arabi Uniti e Stati Uniti, alla ricerca di nuove vie per i nostri operatori.

Focus speciali sul cibo del futuro, la biodiversità, la rigenerazione dopo il sisma, la qualità nelle sue nuove forme, il genius loci Marche, tra Rossini e Leopardi. Iniziative speciali, con l’innova-tivo contest “Wine Hackathon” e l’omaggio all’anno del cibo italiano ed al “maestro” Gualtiero Mar-chesi. In programma anche tantissimi eventi per i più giovani, per educare, divertendo, ad uno stile di vita sano ed attento alla qualità.

Molti i volti noti che saranno protagonisti a Tipicità, da Emma d’Aquino del TG1-RAI a Marco Ardemagni e Cinzia Poli di Caterpillar, dall’enologo “star” Riccardo Cotarella ad una brigata di chef di livello mondiale, tra i quali Chicco Cerea, Enrico Derflingher, Claudio Sadler, Rocco Pozzulo, Maia Tsakanova, Paolo Gramaglia, Silvia Baracchi, Riccardo Lucque, Michele Massari, Davide Botta e, con loro, i marchigiani Stefano Ciotti, Enrico Mazzaroni, Daniele Patti e molti altri ancora.

Tipicità 2018 sarà completamente fruibile attraverso un’app con la quale sarà possibile pre-notarsi agli eventi, ma anche disporre di tante altre funzioni, come ad esempio interagire con le piante del Bio Garden! E nel dopo Festival, un salto nell’accogliente centro storico di Fermo con Tipicità in the City.

 

Alberto Monachesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...