Le poesie di Laura Arual

Se ci sei stato dentro
Non ti pentire mai
Potrai soffiarti via
Dalle ali
Quella polvere magica
Che fa volare le farfalle

 

 

Ho fatto una scorta di parole da lasciare
Qualcuno le soffiera’
Qualcuno me le riporterà
Qualcuno me le rinfaccera’
Qualcuno mi ringraziera’
Qualcuno sorridera’
Forse le leggerà

 

 

 

La notte
spinge la stessa vela
quella che sconfina
oltre l’orizzonte
portandosi via
un po di vita

 

 

Istanti si sfiorano
E non si trovano
Si perdono
Si lasciano
Pulviscoli nello spazio
Istanti che ritornano
Perché ti hanno perso

 

 

Qui tutto succede
a qualcosa
come il porto
riporta le barche
i gabbiani
la schiuma
alla riva
e disegna gli occhi
a chi ricorda
le luci che si regalano
alla notte
qualcuno che ti lega
forse la luna

 

 

Laura Arual

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...