ASD Gabicce Gradara – ASD Passatempese: 2-3

 

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A MARCHE

GABICCE GRADARA: ALESSANDRINI, CERAMICOLA (25’ST MURATORI), COSTA, FABBRI (25’ST FACONDINI – SIMONCELLI), SABATTINI, SANTUCCI, FERRANI (41’ST CANCELLIERE), ROSSI, MARCHETTI (25′ ST GRANDICELLI), ARDUINI.

A DISP. FILIPPI, SCARPONI.

ALL. ROBERTO BARATTINI.

PASSATEMPESE: MOSCONI, DI CHIARA, ZOLI, GRASCIOTTI, MANDOLINI, STORTONI, NEMO, BORGOGNONI (38′ ST MORRA), STAFFOLANI, MARASCHIO, MADONNA (24’ST BUSILACCHI).

A DISP. FRELLI,  GHERGO, FILIPPONI, CENSORI, FRELLI GIORGIO.

ALL. SIMONE STRAPPINI.

ARBITRO: LANZETTA DI PESARO ASS. GASPARRI DI PESARO E BEJKO DI JESI.

RETI: 44’PT STAFFOLANI, 9’ST ROSSI, 13′ ST COSTA AUTOGOL, 30′ ST STAFFOLANI, 40′ ST MURATORI RIGORE

AMM. STAFFOLANI, MANDOLINI, FACONDINI, SABATTINI, MADONNA, GRASCIOTTI.

GABICCE MARE – Periodo di flessione per il Gabicce Gradara che al Magi soccombe sotto il tris della Passatempese, gara avara di emozioni e non particolarmente brillante, in cui gli ospiti, caparbi, hanno avuto la meglio. Out Grassi e Pratelli, Palazzi squalificato, mister Barattini ritrova Costa e Arduini, una prima frazione in cui le compagini si fronteggiano a centrocampo, unico lampo da segnalare è la punizione di Costa al 30′ su cui Rossi spizza di testa e mette a lato, mentre per i gialloblu al 44′ la rete di Staffolani, che nel cuore dell’area, si porta avanti la sfera di petto e poi insacca con un lob. La ripresa si ravviva, pronti via ed è il Gabicce Gradara ad andare a segno: Santucci serve sul secondo palo Rossi che in drop sigla la rete del pareggio. Passano pochi minuti ed è nuovamente tempo di aggiornare il tabellino: al 13′ punizione per gli ospiti in area, nel tentativo di ostacolare Nemo, Costa salta e colpisce la sfera che carambola nel proprio sette. Lo stesso Costa al 17′ da calcio piazzato manca di un soffio la porta, mentre al 24′ Staffolani, a tu per tu con Alessandrini, colpisce la traversa. Il tris giunge al 30′ con Nemo che mette in mezzo per l’accorrente Staffolani che, lasciato libero in area piccola, colpisce di testa. Nei seguenti minuti spazio alla verve di Santucci che non trova gloria, mentre al 40′ il fallo di Di Chiara sullo stesso attaccante rossoblu, vale il penalty, dagli undici metri è Muratori a trasformare, dopo un lungo digiuno, ma non basta. Due punti nelle ultime sei gare per un Gabicce Gradara che deve necessariamente ritrovare il bandolo della matassa se vuole continuare ad inseguire la zona play off.

 

Veronica Lisotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...