La Società Operaia di Mutuo Soccorso ricorda Gioachino Rossini nell’anno delle sue celebrazioni

Anche la Società Operaia di Mutuo Soccorso ricorda Gioachino Rossini, presidente emerito del sodalizio pesarese, nell’anno delle sue celebrazioni, con due conferenze che si terranno nella sede storica del Soms in via Cairoli n.53. La prima si terrà il 1 febbraio alle ore 17,30 e avrà come titolo Le lettere rossiniane, antropologia e psicologia della personalità di Gioachino Rossini. Relatore il giornalista e critico letterario, Paolo Montanari, che svolgerà una riflessione sulla complessa personalità di Rossini, influenzato dalla personalità della madre e che cercherà poi in Isabella Colbran e Olimpya. Un uomo, un musicista di successo, che nel più bello della popolarità e della ricchezza si ritira dal mondo musicale ed entra in un lungo silenzio. Solo le opere religiose, il Guglielmo Tell, e i Peccati di Vecchia, lo riavvicinano alla musica. Ma sarà un omaggio a Dio, sentendo la morte sempre più vicina. Il presidente del Soms Emilio Melchiorri e il vice presidente Mauro Ruggieri, leggeranno delle lettere del nostro al padre, al grande violinista Paganini, a Isabella Colbran, evidenziando le sfaccettature di un uomo pignolo nelle spese e negli affari e altrettanto ozioso e stanco fino a stati depressivi nella vita pubblica e privata. Ingresso libero
Paolo Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...