Fano, via ad una nuova avvincente stagione da gennaio fino a marzo torna il Jazz club

 

All’Osteria Tiravino, la prima parte del cartellone invernale organizzato da Fano Jazz Network

 

 

FANO Nuovo avvincente calendario di appuntamenti per gli appassionati di jazz.

A partire da giovedì 18 gennaio fino al 9 marzo prende il via infatti la prima parte della stagione del Jazz club.

Si tratta dei primi concerti del 2018 organizzati da Fano Jazz Network che nel corso del 2017 ha fatto registrare numeri da record con i suoi 80 concerti, con 250 musicisti provenienti da tutto il mondo e oltre 25.000 presenze registrate nelle varie iniziative che oltre al Festival Fano Jazz By The Sea, comprende le rassegne Jazz ‘in provincia e Jazz Club, e i concerti Gospel; numeri che sono il risultato di un impegno che dura ormai da più venticinque anni.

La Rassegna, arrivata alla sua XXII edizione, è dedicata come da tradizione al Jazz italiano con particolare riferimento ai giovani musicisti emergenti, in un percorso di talent scouting e favorendo così il loro inserimento nelle rassegne e festival Internazionali. Fra gli obiettivi dell’iniziativa: la promozione delle professionalità, la crescita del pubblico, il rinnovamento e l’internazionalizzazione della scena.

Fra le novità, nell’ambito di una sempre più vasta partecipazione giovanile alle programmazioni, Fano Jazz Network da gennaio 2018 aderirà per il secondo anno all’iniziativa del MiBACT  18 app, che mette a disposizione un bonus di 500 euro ai diciottenni che potrà essere  speso anche per gli spettacoli organizzati da FJN.

 

Sede dei concerti sarà L’Osteria Tiravino, Via Gasparoli, 59 – Fano, con la quale si rinnova una proficua collaborazione. Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21:30.

 

La rassegna fa parte del circuito Marche Jazz Network ed è organizzata con il Patrocinio del Comune di Fano e con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività culturali –  sponsor tecnici, Bear Sound e Santori Pianoforti, BackStage

 

 

Il Programma:

Giovedì 18 gennaio

M.A.T.  Trio

Marcello Allulli, sax – Francesco Diodati, chitarra –   Ermanno Baron, batteria

 

L’ecletticità, il talento e la grande affinità musicale ed umana che contraddistingue i tre artisti, che compongono il M.A.T. Trio, guidato dal sassofonista Marcello Allulli, si traduce in una fusione totale e senza confini tra neo-bop, funk, folk, avanguardia e melodia mediterranea, affermandosi sempre più sulla scena del jazz italiano. “HERMANOS” la loro opera prima è stata votata al JAZZIT AWARD tra i migliori 100 album jazz nazionali ed internazionali. Il repertorio che presenteranno in concerto,  è composto da brani originali e intense reinterpretazioni di opere di grandi compositori tra cui T. Waits, G. Puccini, H. Villa-Lobos, V. De Moraes.

 

Giovedì 25 gennaio

Zeppetella – Travaglini- Manzi -Trio

Fabio Zeppetella, chitarra – Stefano Travaglini, contrabbasso – Massimo Manzi, batteria

Dopo alcuni anni si ritrovano insieme tre musicisti di grande esperienza e intensa attività jazzistica. Fabio Zeppetella è ormai considerato uno dei migliori chitarristi jazz italiani ed ha al suo attivo incisioni con musicisti del calibro di: Lee Konitz, Tom Harrell, Greg Hutchinson e Matt Penmann oltre ad aver collaborato con tutti i grandi nomi italiani. Massimo Manzi è anche lui considerato fra i migliori batteristi del nostro paese e ha al suo attivo dischi e concerti con i più noti artisti italiani ed internazionali come ad esempio: Dave Liebman, Kenny Wheeler e Phil Woods.

Stefano Travaglini è contrabbassista di grande esperienza, ha al suo attivo collaborazioni che vanno da Sal Nistico a Bruce Forman e Joe Diorio ed è anche compositore ed arrangiatore assieme a Roberto Rossi di una propria Big Band.

Il repertorio è basato su standards e brani originali interpretati in chiave moderna ma sempre con una forte dose di swing.

 

Giovedì 8 febbraio per la serie YoungStage

Simone Graziano Trio

Snailscape

Simone Graziano, piano – Francesco Ponticelli, contrabbasso, synth – Enrico Morello, batteria

 

SNAILSPACE è il nuovo disco di Simone Graziano uscito per Auand Records a settembre 2017. “La lentezza è una forma di ribellione.” Questa idea nata da un racconto di Sepulveda, dove una lumaca dal nome Ribelle, viaggia alla ricerca del significato della lentezza, sta alla base di SNAILSPACE. La lentezza non è riferita alla velocità dei brani, bensì al tempo necessario per crearli.  Snailspace è una ricerca di spazi musicali innovativi rispetto al piano trio tradizionale.

La strumentazione accanto al pianoforte, contrabbasso e batteria, vede l’uso dei synths, del Fender Rhodes e dell’elettronica, mai fine a se stessa ma sempre al servizio dell’esigenze musicali.

 

Giovedì 22 febbraio per la serie YoungStage

Alessandro Lanzoni 5tet

Alessandro Lanzoni, piano – Alessandro Presti, tromba – Michele Tino, sax –  Igor Spallati, contrabbasso – Ugo Alunni, batteria

 

Alessandro Lanzoni, pianista fiorentino venticinquenne, è una delle più importanti rivelazioni del jazz italiano, se si considera che già da una decina di anni è all’attenzione di critica e pubblico per la profondità con cui esprime la sua poetica basata su una enciclopedica cultura musicale. In questa sua nuova avventura musicale verrà affiancato da talentuosissimi ed altrettanto giovani esponenti della scena jazzistica nazionale. Il repertorio includerà numerose composizioni originali del leader, scritte appositamente per questo nuovo progetto. Allo stesso tempo verranno proposti arrangiamenti e riletture degli standards della tradizione jazzistica americana.

 

Giovedì 1 marzo

Roberto Bartoli “ Landscape “

Roberto Bartoli, contrabbasso –  Achille Succi, clarinetto e sassofono – Daniele Santimone, chitarra

 

“Landscape “, anteprima del nuovo lavoro discografico del contrabbassista Roberto Bartoli. Poesia e grande senso melodico sono i tratti salienti di questa opera, già acclamata come una delle più interessanti uscite discografiche dell’anno ed impreziosita dal magistrale apporto di Daniele Santimone alla chitarra ed Achille Succi al clarinetto ed al sax alto.  Le composizioni di Bartoli spiccano per ispirazione melodica molto personale, ed il sound del trio è perfetto per sottolinearne la vena poetica “una nuova ventata di poesia nel panorama attuale del jazz italiano, “musica incantevole, eseguita magistralmente…

 

Giovedì 9   marzo

Daniele Di Bonaventura & Giovanni Ceccarelli Duo

Daniele Di Bonaventura, bandoneòn – Giovanni Ceccarelli, Piano

Daniele di Bonaventura e Giovanni Ceccarelli suonano insieme per la prima volta in occasione di questo progetto comune. Entrambi pianisti di formazione, i due musicisti sono uniti da più di un’affinità a livello artistico: prolifici compositori, amano particolarmente gli organici strumentali ridotti, che permettono di esprimere le più sottili nuance e di utilizzare sapientemente lo spazio ed il silenzio a fine espressivo. Il dialogo tra i due strumenti è intessuto giocando sulle loro rispettive e molteplici possibilità espressive – il canto, la percussione, il contrappunto, la coralità, il suono puro. In concerto, Daniele di Bonaventura e Giovanni Ceccarelli si propongono con un repertorio di composizioni ed arrangiamenti originali.

Per tutte le info sul programma della Rassegna Jazz Club consultare il sito: www.fanojazznetwork.it .

L’organizzazione si riserva di apportare modifiche al programma

 

– Ingresso concerti con Drink Card: intero   € 18,00 – ridotto € 15,00

 

– Cena: “Piatto unico Jazz”: € 10,00  – Menù Jazz “A  Km  Zero” : € 20,00

Vista la limitata disponibilità di posti è vivamente consigliata la prenotazione

 

Prenotazione / info: Fano Jazz Network – info@fanojazznetwork.org

tel 0721 584321 – Cell e Whatsapp 388 6464241

Facebook – https://www.facebook.com/fanojazznetwork

 

FANO JAZZ NETWORK

Direzione Artistica: Adriano Pedini

Ufficio Stampa: Claudio Salvi

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...