Grande successo per la ripresa della storia del teatro all’Associazione Maria Rossi. Venerdì 19 gennaio l’opera di Menandro

 

PESARO – Una ripresa così affollata ed entusiasta per la storia del teatro all’Associazione Maria Rossi non si vedeva da tempo. Il giornalista Paolo Montanari ha presentato la commedia greca nel suo primo periodo, l’antico. Gli attori protagonisti di questa lunga avventura teatrale hanno interpretato passi da Le Nuvole e Lisistrata in maniera superlativa, entrando nei vari personaggi con semplicità e grandezza. Venerdì 19 gennaio, alle ore 16,00, nella sala conferenze, Montanari presenterà la commedia nuova e il suo principale protagonista, Menandro. La commedia nuova è la terza fase della commedia greca, ed indica la rappresentazione comica della vita e dei privati costumi cittadini e dei casi ridicoli, debolezze e vizi della mediocre umanità. Ma mentre in Aristofane il contesto politico e sociale ha importanza, ora dopo il passaggio alla commedia di mezzo con la nuova concezione dei personaggi che si chiamano tipi e la demitizzazione degli eroi, si concepisce una commedia a scena unica e fissa che mette a contatto due interni, ossia la vita intima di due persone, che sarà ripresa dalla commedia romana e da quella dell’arte nei secoli successivi. Menandro è il principale protagonista di questo periodo, nel quale l’aspetto psicologico dei personaggi è dominante. Le commedie sono in cinque atti e i personaggi vanno da 9 a 11, e vengono interpretati da 3 o 4 attori. Da qui l’importanza e l’uso della maschera. Delle opere di Menandro rimangono 900 frammenti delle sue 100 commedie, per circa 4000 versi fra tutti. Gli attori Franco Andruccioli, Elvira Montesi, Donatella Biagioli, Carla Rondanini e Giuseppe Scherpiani, interpreteranno parti di O Misantropo di Menandro. Iscrizioni per la storia del teatro, presso la segreteria dell’Associazione Maria Rossi.

Paolo Montanari curatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...