Una Vis bellissima vince e convince: 1 – 0

 

Passato il periodo natalizio la VIS riparte con una vittoria che ha un valore specifico molto importante: per il valore degli avversari, per la prestazione, per i risultati in altri campi che ci consentono di avvicinare la testa della classifica, distante un solo punto. Una partita molto bella e combattuta che ha evidenziato il valore non solo tecnico ma di lotta, abnegazione, generosità del gruppo biancorosso.
Il primo atto vede un omaggio al ricordo di Matteo Ghiselli, con capitan Paoli che consegna un omaggio floreale alla nonna del ragazzo. A fine partita, sempre dal capitano, verranno parole di affetto e dedica della vittoria.
Primo tempo di qualità con la VIS che spinge e la Recanatese che deve faticare non poco per arginare i pesaresi.
La prima occasione è un tiro su punizione di Carta che Stafanelli manda in angolo da sotto la traversa (8).
Si fanno vedere i giallorossi prima con un tiro (alto) di Falomi, poi su corner dove Olivieri tenta il jolli; Marfella è attento (14′ e 17′)
Vis pericolosa con Paoli che innesca Baldazzi, solo davanti il portiere che chiude molto bene e neutralizza (23′).
La Recanatese tenta di rendersi pericolosa ma il tiro di Marchetti è impreciso (29′).
La Vis è ancora vicino al gol: Carta crossa al centro dove Buonocunto si inserisce bene ma non riesce a spingere di testa in rete (45′).
Nel secondo tempo la partita non cala di intensità ed è sempre la Vis che crea i pericoli maggiori.
Olcese ammonito per essere caduto in area, vista la presunta simulazione (47′).
Un paio di occasioni vedono Olcese concludere ma senza centrare la porta (51′, 63′).
Marfella è sempre attento, presenza in area piccola e senso della posizione, anche al 59′ quando neutralizza un tiro di Olivieri.
Iniziano le sostituzioni da una parte e dall’altra, nella Vis entrano Cruz, Ridolfi, Lignani, Bortoletti.
Prima occasione per Ridolfi, smarcato al limite per un tiro pericoloso, ma centrale, che Stefanelli neutralizza (81′)
Arriva il gol, molto bello: prima una azione che vede il tiro di Cruz parato, la palla finisce a Boccioletti che crossa ancora, Cruz , un metro dentro l’area, infila l’angolino con uno splendido colpo di testa (83′).
C’è tempo per una occasione per la Recanatese, che prova a pareggiare, Olivieri riesce a smarcarsi da fuori area e centra la parte superiore della traversa (87′).
La VIS controlla i minuti finali e merita il successo, bravissimi i nostri ragazzi!

VIS PESARO
Marfella; Rossoni (Ficola), Cacioli, Radi, Boccioletti; Bellini (Bortoletti), Paoli, Carta (Ridolfi); Buonocunto (Lignani); Olcese, Baldazzi (Cruz).
Allenatore: Giancarlo Riolfo.
RECANATESE
Stefanelli; Gambacorta, Colonna, Falco, Candolfi; Marchetti, Lunardini, Rapagnani; Pera, Olivieri, Falomi.
Allenatore: Marco Alessandrini.

Reti: Cruz 83’
Ammoniti: Paoli, Carta, Olcese, Radi – Lunardini, Falco, Olivieri
Arbitro: Saia di Palermo

 

Vis Pesaro 1898

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...