La società operaia di mutuo soccorso di Pesaro ricorda Rossini, primo presidente onorario del sodalizio, nell’anno delle celebrazioni rossiniane

 

Forse molti pesaresi non sapevano che il primo presidente onorario della Società Operaia di Mutuo Soccorso sezione di Pesaro, fu un signore chiamato Gioachino Rossini, il cigno di Pesaro, a cui sono state dedicate le celebrazioni per il 2018. E pertanto il presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Pesaro, dottor Emilio Melchiorri, ha organizzato per il mese di febbraio 2018, anno della nascita del grande compositore, due conferenze per omaggiarlo e ricordarlo. “E’ un nostro dovere morale, ha sottolineato Melchiorri, perché Rossini, nella sua universalità creativa fu anche un uomo concreto, pragmatico, legato alla sua terra d’origine che era umile, operaia e agraria. E il fatto stesso che divenne socio della Società operaia del Mutuo soccorso, ci fa comprendere come non ruppe mai con le sue radici”. Il primo incontro si terrà il febbraio 2018 alle ore 17,30, dal titolo LE LETTERE DAGLI EPISTOLARI ROSSINIANI: ANTROPOLOGIA E PSICOLOGIA DI ROSSINI. Relatore il giornalista e critico letterario, Paolo Montanari. Letture della professoressa Marta Fossa. Il secondo incontro si terrà l’8 febbraio 2018 ore 17,30 e sarà intitolato: ROSSINI E RAFFAELLO: DUE GRANDI GENI MARCHIGIANI. Relatori il giornalista Paolo Montanari e il professor Rossini. Gli incontri si terranno nella sede storica della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Pesaro in via Cairoli.
Ingresso libero

Paolo Montanari

Ufficio stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...