Il sindaco Ricci: “faremo del porto di Pesaro, uno dei porti più importanti dell’Adriatico”

 

 

Eligio Palazzetti

 

Andrea Talevi

 

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci è intervenuto alla premiazione dell’Amico del mare 2017, organizzato da Assonautica nella prestigiosa sala mercantile della Camera di Commercio. E’ stata un’improvvisata che il primo cittadino ha voluto fare al tavolo dove erano già seduti il presidente di Assonautica di Pesaro e Urbino, Paolo Morsiani, il presidente del Coni, Alberto Paccapelo, il padrone di casa, il presidente Alberto Drudi e il comandante del Porto. Per il sindaco Ricci, solleticato dall’intervento di Drudi “nel 2018 vi sarà la svolta definitiva sul porto di Pesaro. Intanto i finanziamenti dalla legge di bilancio sono arrivati, perchè il porto di Pesaro è di natura commerciale, ma come tanti pesaresi sarei contento che si sviluppasse la vocazione turistica. E uno dei motori trainanti potrà venire dall’ex cantiere navale che ha riaperto i battenti per la costruzione di yachts. Con l’attuale regolamento dei porti, quello di Ancona è certamente il più importante dell’Adriatico per la sua natura commerciale, ma bisogna fare in modo che il porto di Pesaro si inserisca fra i porti più eccellenti della costa adriatica”. Un concetto ripreso dal comandante del porto, Girgenti, che ha sottolineato le qualità e le vocazioni di un porto, quello di Pesaro, a cui purtroppo manca un piano regolatore, ma che nel 2018, potrebbe arrivare a importanti finalità. Un auspicio a cui anche presidente di Assonautica, Paolo Morsiani ha augurato che si possa attuare al più presto. Poi gli amarcord di Alberto Paccapelo, presidente del Coni, che ha sottolineato di essere particolarmente contento dell’assegnazione del Premio di Amico del mare 2017 a Eligio Palazzetti, armatore e costruttore, simbolo non solo dell’economia pesarese ma anche dell’importante ruolo di presidente nella pallacsanestro pesarese nella massima serie. “Mi ricordo, ha sottolineato Paccapelo, quando Palazzetti portava i giocatori, in particolare gli americani, nel suo yacht. Erano gli anni della costruzione di una grande società di pallacanestro”. Poi le premiazioni ad un emozionato Palazzetti e al grande velista, chiamato marinaio da Alberto Drudi, Andrea Talevi. Presenti alla manifestazione i presidente di tutte le associazioni nautiche pesaresi.

 

Paolo Montanari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...