A1, un’ondata di energia per le Waves. Con foto

Da un’idea del Responsabile per lo Sviluppo, Andrea Ceccarelli, è nata l’immagine della nuova maglia della myCicero Volley Pesaro “tenuta” a battesimo dalla squadra intera.

“Questa nuova divisa è un ulteriore passaggio verso il nostro cambiamento – ha esordito così la co-presidente Barbara Rossi – L’approdo in A1, per quanto ci riguarda, è stato un punto di partenza e, al contempo, di nuove sfide che ci proiettano verso il futuro. E l’energia del mare fa da filo conduttore con il nostro modo di essere e di agire perché apparteniamo a questo ambiente, ma soprattutto ci riconosciamo nella forza e nella capacità rigeneratrice dell’acqua. Di qui l’idea della creazione delle nuove maglie per ‘portare’ l’energia delle onde anche in campo, e vestire così le atlete di quella vitalità che da subito le ha connesse e identificate con la nostra realtà.

“E’ doveroso che l’Amministrazione sia vicino alla prima squadra femminile cittadina – così l’assessore allo Sport, Mila Della Dora – Vi sto seguendo e sono stata favorevolmente colpita dalla vostra grinta così come apprezzo il lavoro diligente che sta portando avanti da diversi anni il vostro allenatore Bertini. La divisa ha un’importanza fondamentale nello sport: il famoso ‘attaccamento’ alla maglia ha un peso specifico di non poco conto in ogni disciplina e in squadra avete più di una giocatrice che incarna questo spirito”.

“Sono molto contento perchè la città sta ricominciando a vivere anche di pallavolo – commenta l’altro co-presidente, Giancarlo Sorbini – e sono orgoglioso perchè questa squadra sta portando con onore questa che dovrebbe essere, sportivamente parlando, la seconda pelle. Un pensiero legato al mare e alle onde: abbiamo creato una corrispondenza con la Capitaneria di Porto che domenica, in occasione della partita con Il Bisonte Firenze, sarà presente con una delegazione al PalaCampanara mentre noi restituiremo la ‘cortesia’ facendo visitare la Capitaneria alla nostra squadra”.

Volley Pesaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...