L’addio al nuoto di Filippo Magnini

Il pesarese Filippo Magnini, due volte campione del mondo nel 100 stile libero, 35 anni, ha annunciato a sorpresa agli Assoluti di Riccione il suo ritiro dall’attività agonistica.

Queste le sue parole: “Erano un paio di giorni che pensavo a questa cosa. Stavo meditando se partecipare alle qualificazioni e chiudere in bellezza agli Europei, ma in questo momento sono felice e mi piace chiudere qui. Spero di aver scritto un pezzo di storia del nuoto italiano”.

Re Magno classe ’82, vanta un palmares con due ori mondiali (2005 e 2007), un argento e un bronzo sempre iridati, un bronzo olimpico, 9 titoli europei, 31 italiani. Tante medaglie e vittorie che lo consacrano miglior stileliberista azzurro di sempre.

La sua decisione non era nell’aria nell’immediato: “Avevo in programma di fare le qualificazioni per poi chiudere in bellezza agli Europei, poi ho preferito prendere questa via. Spero di aver dato qualcosa a questo sport, di aver scritto una parte di storia. Voglio ringraziare tutti quanti perché negli ultimi 27 anni siete stati la mia famiglia. Spero di aver insegnato qualcosa ai giovani e ai tifosi. Se ho nuotato fino a 35 anni è perché i giovani mi dicevano ‘capitano non smettere'”.
Così il presidente della Federnuoto Paolo Barelli commenta in una nota l’addio alle gare di Filippo Magnini: “Lascia uno dei più forti nuotatori italiani della storia. Smette il capitano del movimento, esempio di passione, perseveranza e professionalità per le generazioni presenti e future, ispirazione per centinaia di giovani atleti ed emulazione per chi ha avuto il piacere di allenarsi con lui o solo condividere la corsia. Con Magnini l’Italia del nuoto ha raggiunto vertici mai toccati nella velocità, vissuto l’adrenalina e l’orgoglio di essere campione del mondo dei 100 stile libero. Il nuoto italiano resterà per sempre la sua casa. Filippo ha sempre avuto il desiderio di distinguersi nella sua vita di atleta. C’è riuscito e sono sicuro che ci riuscirà anche fuori dall’acqua. Arrivederci capitano”.

Su Instagram l’ex fidanzata Federica Pellegrini fa sapere: “Non so da dove cominciare… non so cosa dire…. abbiamo iniziato insieme in Nazionale nel 2003… ci stavamo anche un po’ sulle balle all’inizio!!Tu super Sborone in tutto forte dei titoli del mondo nella Gara Regina, io che ancora non ne azzeccavo una… poi a volte i ruoli si sono invertiti… poi ci siamo stati un po’ meno sulle balle…. e poi … e poi ci sono tante vasche, i dolori, le chiacchiere, i titoli, la gente cattiva, gli ipocriti , e ancora vasche!! Non abbiamo mai mollato!!! Mai!!! E forse non molleremo mai!!! Sono così contenta per te perché questa decisione l’hai presa per te e solo per te senza avvisare nessuno!! È giusto così me lo continuo a ripetere perché ancora non mi sembra vero!! Mi lasci sola, ad essere una delle più vecchiette in questa Nazionale! Spero che i Figli del Nuoto prendano da te…e dalla tua fame…fino all’ultimo centimetro!”.

Rosalba Angiuli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...